UFC, Dana White punge Israel Adesanya: “Adesso si concentri sui pesi medi…”

Il presidente della UFC Dana White ha parlato della recente sconfitta di Israel Adesanya in UFC 259.

Adesanya voleva diventare il primo campione UFC simultaneamente dei pesi medi e massimi-leggeri. Già detentore del titolo pesi medi,  il suo piano era di sfruttare la sua velocità per battere Jan Blachowicz, campione della categoria superiore e con addosso vari chili di muscoli in più. Il tentativo però è fallito e The Last Stylebender ha ricevuto la sua prima sconfitta in MMA, portando il suo record a 20-1.

Il match è stato molto competitivo nei primi tre round. Il polacco ha poi iniziato a sfruttare il suo peso con il wrestling, assicurandosi gli ultimi due round tenendo Adesanya a terra. Da questo incontro si è vista la difficoltà in Israel nel gestire le fasi a terra con un avversario più pesante di lui. La sua avventura nei pesi massimi leggeri sembra quindi essere finita.

Nella post fight press conference di UFC 259 Dana White ha dichiarato:

“Sentite, lui è il campione pesi medi, non si prende il titolo massimi leggeri, non combatte con Jon Jones”
“Ma sapete cosa? Non colpisci qualcuno per aver provato a essere grande e cercato di diventare grandioso. Lui ci ha provato questa notte, e non è successo. E Jan è l’uomo, lui è il campione a 205 (libbre), e adesso inizierà ad affrontare tutti coloro che arrivano nella divisione”.

“Le dimensioni sono sempre un fattore quando sali di una divisione in questo sport. La cosa del doppio campione , è tipo la cosa da fare adesso, ma non è semplice da fare. Le persone che ci sono riuscite sono assolutamente, decisamente speciali”.

Il presidente ha quindi parlato del futuro di Adesanya:

“Penso che Israel dovrebbe concentrarsi sui pesi medi per adesso. Tornare lì dentro e continuare a fare quello che fa nella divisione pesi medi”.

Israel Adesanya è d’accordo con il presidente della UFC

Per il momento Israel è d’accordo con White, ma non crede che questa sarà la sua ultima apparizione nei pesi massimi leggeri. Per adesso però si concentrerà sui pesi medi. Nella sua intervista dopo UFC 259 ha detto:

“Mi rivedrete a 205 (libbre) in futuro, ma per adesso ho una divisione da dominare”
“So cosa state pensando, ‘Oh è finita, è stato buttato a terra’. Tutto bene, d’accordo. Ma farò ricordare loro di nuovo perché sono il re a 185 (libbre)”

Nel frattempo la divisione pesi medi è in movimento, l’italiano Marvin Vettori combatterà contro Darren Till il 10 Aprile, una settimana dopo sarà il turno di Paulo Costa vs Robert Whittaker. Due di questi fighter ne usciranno vittoriosi, uno di loro potrebbe essere il nuovo avversario di Israel Adesanya.

Author
Published
1 anno ago
Categories
UFC
Comments
No Comments
Written by Giorgio Daino
Amante delle arti marziali, seguo le MMA da quando ero un bambino. Il mio obiettivo è di far conoscere agli italiani uno degli sport più esaltanti e adrenalinici del mondo. Ho una cintura marrone di Karate, qualche anno di Kickboxing alle spalle e dei maldestri tentativi di imparare il Jiu Jitsu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: