Conor McGregor sul ritiro di Khabib: “Non dimenticare mai chi ti ha reso famoso”

Conor McGregor ha detto la sua sul ritiro di Khabib con un post su Instagram.

Khabib Nurmagomedov si è ritirato ufficialmente. Niente più cene con Dana White per discutere del suo ritorno, il suo record resterà 29-0. Lo aveva già detto e ribadito più volte, ma solo da oggi la cintura non appartiene più a lui.
Il titolo di campione del mondo dei pesi leggeri UFC è adesso vacante, ma non lo sarà per molto. La UFC ha recentemente ufficializzato Michael Chandler vs Charles Oliveira per il titolo.

Conor McGregor ha subito mandato un messaggio a Khabib:

“Felice ritiro, ci annusiamo dopo. Non dimenticare mai chi è arrivato nel gioco e ti ha creato. Direttamente dalle mie grosse palle irlandesi. Ricordate gente, se odiate così tanto tagliare il peso, tutto quello che dovete fare è salire di una divisione. Dio ti benedica”

Che si tratti di un astio ancora esistente o di semplice voglia di dire la propria, Conor McGregor non ha poi tanto torto. Se non fosse stato per la fama smisurata dell’irlandese difficilmente Khabib Nurmagomedov sarebbe stato protagonista dell’evento UFC con più vendite di sempre.

Anche la stoccata sul salire di divisione non è nuova per Khabib. Sono tantissimi i fan che da tempo vorrebbero vedere il numero 1 Pound-for-pound della UFC testare le proprie capacità nei pesi welter. Ma non è da tutti rischiare la propria carriera per salire di peso. Abbiamo già visto cos’è successo a Israel Adesanya contro Jan Blachowicz, oppure lo stesso Conor McGregor contro Dustin Poirier. Molti lo hanno dimenticato, ma Conor McGregor era un peso piuma e la sua carriera non è stata più così brillante da quando è salito di categoria.

Nel frattempo la divisione pesi leggeri è già andata avanti, l’incontro per il titolo è pronto. Non ci resta che attendere che le trattative tra Conor e Dustin Poirier per la trilogia arrivino ad una conclusione. Per Conor è il momento di dimenticare la faida con il daghestano e tornare alla sua mentalità da artista marziale.

Author
Published
1 anno ago
Categories
UFC
Comments
No Comments
Written by Giorgio Daino
Amante delle arti marziali, seguo le MMA da quando ero un bambino. Il mio obiettivo è di far conoscere agli italiani uno degli sport più esaltanti e adrenalinici del mondo. Ho una cintura marrone di Karate, qualche anno di Kickboxing alle spalle e dei maldestri tentativi di imparare il Jiu Jitsu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: