UFC, Stephen Thompson dice la sua:” Credo che Masvidal batterà Usman” (VIDEO)

Tra i pesi welter UFC più delusi dall’annuncio di Jorge Masvidal come prossimo sfidante di Kamaru Usman c’è sicuramente Stephen Thompson. Wonderboy pensava di poter saltare la fila e combattere per il titolo, viste le divergenze  economiche tra Colby Covington e la UFC e le mille disavventure di Leon Edwards. Thompson ha provato a esporre le sue ragioni ma capisce perché la UFC abbia scelto Street Jesus.

“Ovviamente sono rimasto delusissimo quando ho saputo che non avrei avuto la title shot. Sapevo che sarebbe stato difficile perché avevo molti fighter davanti a me nei ranking, come Covington, che volevano sfidare Usman anche se non era la prima volta. Ovviamente ho detto la mia, puntando sul fatto che a differenza degli altri non l’ho mai affrontato.

Però, pensandoci, Jorge Masvidal è sotto i riflettori da un po’, è uno dei fighter più popolari della UFC. Non sono troppo deluso perché in passato ha detto che in caso di vittoria vorrebbe la rivincita contro di me. Spero che vinca così potremo sfidarci. O almeno, così ha detto in passato.”

Wonderboy non solo spera che Masvidal vinca, ma ci crede pure, come ha spiegato ai ragazzi di Submission Radio (sempre più sul pezzo, i ragazzi australiani).

“Nel primo incontro Masvidal ha fatto un buon lavoro difendendo i takedown e tenendo il match in piedi prima che la stanchezza iniziasse a farsi sentire. Credo proprio che con un camp completo Masvidal metterà alla prova Usman. Chi vincerà? Propendo per Masvidal. Ho un interesse a tifare per lui? Sì, l’ho detto apertamente. Ma credo davvero che Jorge porti un elemento di imprevedibilità che lo rende spaventoso e difficile da affrontare.”

Se Masvidal dovesse strappare la cintura a Usman nel main event di UFC 261 gli scenari sarebbero principalmente 3:

Masvidal non ha mai dimenticato quella sconfitta, che lo spinse a fare il salto di qualità e ha spesso parlato della sua voglia di rivincita, anche se col massimo rispetto per Thompson – perché solo Colby riesce a parlare male di Wonderboy, come ha fatto proprio su Submission Radio.

 

Written by Gabriele Biasotto
24 anni. Conscio dell'immenso beneficio che le arti marziali e gli sport da combattimento hanno avuto per me voglio fare la mia parte per diffondere queste discipline nel modo corretto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: