UFC, Alessio Di Chirico: “Le MMA mi hanno dato coraggio. Ricordi? Ne ho tanti (VIDEO)

UFC – Alessio di Chirico, nella divisione pesi medi con un record di 13-5, è uno dei pochissimi italiani in UFC. Insieme a lui solamente l’ormai famoso Marvin Vettori e l’italo-macedone Alen Amedovski. Ad entrare nell’ottagono con il tricolore ci sono anche Michael Chiesa e Luis Pena, due americani di origini italiane.

Alessio non ha avuto vita facile in UFC, di 9 incontri disputati nella federazione più importante al mondo ne ha vinti solo 4. Ma questo non significa che la UFC non sia il suo posto, e lo ha dimostrato il 16 Gennaio 2021. Il suo ultimo incontro infatti è stato contro la star nascente Joaquin Buckley, diventato virale grazio ad uno dei KO più spettacolari di sempre. Di Chirico però non si è fatto intimorire, e lo ha sconfitto con un altrettanto spettacolare KO per calcio alla testa.

Recentemente Alessio ha parlato ai microfoni di ART OF SPORTS: ITALIAN BJJ – ITALIAN MMA:

“Le MMA mi ha dato innanzitutto un sacco di coraggio, mi ha dato un sacco di disciplina, io prima di cominciare le MMA fumavo, fumavo sigarette, con le MMA sono riuscito a smettere di fumare, ho cominciato a fare l’atleta e ho capito veramente che – sembra una frase fatta però – se davvero vuoi una cosa, piano piano, con dedizione, la puoi ottenere”

Manzo ci ha dato una piccola descrizione sulla sua routine settimanale

“La mattina comincio sempre con degli esercizi di respirazione, abbinata a degli esercizi di attivazione… cerco sempre di mettere insieme un allenamento di lotta e un allenamento di striking nello stesso giorno quando ho un incontro, quando non ho un incontro faccio un giorno uno un giorno l’altro. Mi affido molto al mio allenatore che è Michele Verginelli. Per me l’unico vero comun denominatore è cercare sempre le proprie debolezze, i propri punti deboli, e di lavorarci sopra in maniera intelligente.”

Ormai Alessio non è più un novellino in UFC, in 9 incontri ha fatto molta esperienza, e ha affrontato tante battaglie:

“Si ricordi significativi ne ho tanti, per fortuna. Un bel ricordo è quando ho fatto il debutto alla UFC, c’erano talmente tante persone a cui volevo bene a quell’incontro che non mi sono mai sentito così bene prima di entrare dentro, così calmo così sereno. Quella sensazione di sentire i miei amici più cari, i miei fratelli, i miei compagni di squadra là dentro con me”

Alessio “Manzo” Di Chirico tornerà nell’ottagono il 5 Giugno 2021 in UFC Fight Night 189. Affronterà il georgiano Roman Dolidze (8-1). Anche se ha subito qualche sconfitta, non c’è dubbio che Manzo abbia tutte le carte in regola per portare in alto il tricolore.

Author
Published
1 anno ago
Categories
UFC
Comments
No Comments
Written by Giorgio Daino
Amante delle arti marziali, seguo le MMA da quando ero un bambino. Il mio obiettivo è di far conoscere agli italiani uno degli sport più esaltanti e adrenalinici del mondo. Ho una cintura marrone di Karate, qualche anno di Kickboxing alle spalle e dei maldestri tentativi di imparare il Jiu Jitsu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: