UFC, Masvidal svela: “Mi cacciarono dall’ATT perché volevo picchiare Covington!”

UFC – Intervenuto ai microfoni di ESPN, il prossimo sfidante al titolo pesi welter UFC – nonché attuale BMF Champ, per quanta valenza possa avere un titolo del genere – Jorge Masvidal ha svelato come l’animosità con Colby Covington degenerò al punto tale da portarlo ad essere cacciato per un breve periodo dal camp d’appartenenza di entrambi, vale a dire l’American Top Team di Coconut Creek.

Anzi, scusate: furono entrambi ad essere cacciati dal buon Dan Lambert, storico coach della sede centrale del team. “Chaos”, tra l’altro, lasciò nel luglio 2020 l’ATT in maniera definitiva, venendo in pratica messo alla porta da coach Lambert che, a seguito di ciò, rimise il mandato di co-management detenuto nei confronti dell’ex campione pesi welter ad interim.

“Ragazzi, per il tipo di persona che è Colby dico sempre che, quando lo incontro, ci si trova davanti ad un PPV completamente gratis. Lui questo lo sa, ed è per questo che attacca sempre facendo quei video del tipo: ‘Questo ragazzo non è affatto professionale, ed ha provato a combattere con me in strada’. Sono stato cacciato dalla palestra perché ho provato ad aggredirlo, una volta. Andavo nei posti che frequentava, e lui faceva chiamare la polizia e robe del genere. So che un sacco di gente potrà pensare che io sia un idiota, e che un fighter non dovrebbe fare certe cose. Ma per me è una questione d’onore, lealtà. Nessuno mi dice cosa fare. Non puoi dire qualcosa di sbagliato sulle persone che amo, non può capitare”.

https://www.youtube.com/watch?v=ZpoI4YIlDHI

Written by Massimiliano Rincione
Fondatore di TwisterMMA.it. 29 anni ad agosto, scrivo di MMA dal lontano 2015, ed ho passato 5 anni a curare le sezioni "UFC" e "MMA" di Fox Sports.it. Mi divido tra mixed martial arts e calcio, per cui scrivo collaborando con Tuttomercatoweb. Sono una (pessima) cintura bianca di BJJ, una blu di kickboxing ed un ex amateur pieno contatto di MMA. E sono anche super saccente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: