UFC, Dana White su chi andrà con Adesanya: “Va Whittaker se è ok, altrimenti Vettori”

Il presidente della UFC Dana White ha parlato di chi potrebbe essere il prossimo sfidante per Israel Adesanya.

Il campione dei pesi medi vuole tornare a combattere, probabilmente questa estate. I probabili sfidanti sono due, Marvin Vettori e Robert Whittaker. Dopo la vittoria dominante di Whittaker su Kelvin Gastelum, i fan hanno iniziato a chiedere il rematch tra l’australiano e il neozelandese. Robert Whittaker ha infatti tre vittorie consecutive, è il numero 1 dei rankings pesi medi e il numero 11 nella classifica pound-for-pound. Il problema è che il suo combattimento con Adesanya in UFC 243 non ha lasciato nulla che possa far pensare che un rematch andrebbe diversamente.

Diverso invece è il caso di Marvin Vettori, ha 5 vittorie consecutive, e la sua sconfitta con l’attuale campione nell’Aprile 2018 è stata una decisione non unanime, per alcuni controversa. Quell’incontro infatti è stato per Adesanya il più difficile nella sua carriera nei pesi medi. Marvin Vettori chiede a gran voce la sua opportunità, e il presidente Dana White potrebbe decidere di accontentarlo.

In un intervista per TNS Dana White ha parlato della questione:

“Al cento per cento [Whittaker merita il match per il titolo]. Ma, di nuovo, tutto dipende… Cosa hanno questi ragazzi in corso nella loro vita personale, se riusciamo a organizzare quell’incontro quello è l’incontro che faremo. Se no, faremo Vettori”

La speranza per i fan degli italiani è ancora viva, tutto dipende da come andranno le trattative. Dana White sa che Marvin Vettori è pronto in qualsiasi momento, mentre Whittaker potrebbe chiedere più tempo. Dopo la sua vittoria con Jared Cannonier nell’ottobre 2020 infatti ha preferito non spingere per il rematch con Israel per poter passare il Natale in tranquillità con la famiglia.

La title shot di Marvin dipende solo dalle trattative tra Whittaker e Adesanya, e Dana White sa bene che se Whittaker non è pronto, l’italiano non vede l’ora di combattere per quel titolo mondiale UFC.

 

Author
Published
1 anno ago
Categories
UFC
Comments
No Comments
Written by Giorgio Daino
Amante delle arti marziali, seguo le MMA da quando ero un bambino. Il mio obiettivo è di far conoscere agli italiani uno degli sport più esaltanti e adrenalinici del mondo. Ho una cintura marrone di Karate, qualche anno di Kickboxing alle spalle e dei maldestri tentativi di imparare il Jiu Jitsu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: