UFC: Quando Kurt Angle fu ad un passo dal firmare per Dana White, due volte

UFC – Kurt Angle, l’ex pluricampione di pro wrestling, campione del mondo di lotta libera e medaglia d’oro olimpica alle olimpiadi di Atlanta, fu ad un passo dall’approdare nella UFC per ben due volte.

Kurt Angle è uno dei wrestler più famosi al mondo, conosciuto ai più per la sua Angle Lock e per la sua musica d’entrata accompagnata dai “YOU SUCK!” della folla , utilizzata anche da Colby Covington nella sua entrata prima dell’incontro con Robbie Lawler.

In pochi sanno che nel 1997 prima di iniziare la sua carriera nella WWE, Kurt era molto interessato ad intraprendere una carriera nelle MMA e rifiutò un’offerta da parte della UFC soltanto per soldi.

Nel suo programma “The Kurt Angle Show” ha parlato di come fu vicino a firmare il suo contratto per debuttare nelle MMA e dei motivi per cui la trattativa non andò a buon fine.

“Il corteggiamento è iniziato più o meno nel 2001, quando la UFC stava diventando molto popolare. Io ero già un nome affermato nel mondo del pro wrestling e seguivo molto la federazione di Dana White. Nel 2003 mi ero quasi convito a firmare ma purtroppo mi sono rotto il collo per la seconda volta. Nel 2006 Dana mi offrì un secondo contratto ma io ero già impegnato con la TNA con cui avevo appena firmato. Gli chiesi se potevo combattere sia in TNA che in UFC ma mi disse di no. Per me era impossibile lasciare la TNA, e sono fiero di aver fatto la scelta giusta. Avrei solo mentito a me stesso, il mio corpo non mi avrebbe aiutato. Non ero più in ottima salute da quando mi sono rotto il collo per la prima volta alle Olimpiadi. Ho fatto la scelta più intelligente. Sono contento di essere rimasto nel mondo del pro-wrestling”, ha detto Kurt Angle.

La seconda proposta di cui parla Kurt era per partecipare al The Ultimate Fighter nell’edizione con il compianto Kimbo Slice a cui sarebbe seguito un contratto di sei incontri.

PASSAGGI DA WWE A UFC

 

Nel corso degli anni, abbiamo visto un certo numero di wrestler passare dal Pro-Wrestling alla UFC. Il più famoso è senza dubbio Brock Lesnar (qui il video del suo match titolato) che riuscì a diventare campione dei pesi massimi UFC.

Un altro esempio, molto meno fortunato, di un wrestler approdato in UFC è CM Punk. “The Cult Of Personality” ha lasciato la WWE nel 2014 per inseguire il suo sogno di una vita, combattere in UFC. Sfortunatamente per Punk la sua carriera fu un disastro e perse entrambi i match disputati.

Come sarebbe stata secondo voi la carriera di Kurt Angle nelle MMA? Sarebbe diventato campione come Lesnar o avrebbe fatto la fine di Punk? Diteci la vostra!

 

Author
Published
1 anno ago
Categories
Storie di MMAUFC
Comments
No Comments
Written by Andrea Collu
Lucchese classe '94,studente di Scienze Motorie al secondo anno,praticante di Brazilian Jiu Jitsu a livello agonistico e appassionato di Mma dal 2010. I miei primi idoli furono José Aldo, Donald Cerrone e Alessio Sakara che hanno contribuito a farmi appassionare incontro dopo incontro alle arti marziali miste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: