UFC, Calvin Kattar e il match con Holloway: “Non mi inginocchierò per nessuno!”

UFC – Calvin Kattar ha preso dei brutti colpi nel suo ultimo incontro ma è decisamente ancora in piedi.

Il main event di UFC on ABC di Gennaio, ha visto Kattar perdere contro l’ex campione dei pesi piuma Max Holloway in una lotta che ha mostrato la forza di Kattar, in cui gli spettatori hanno temuto per la sua salute. Il presidente della UFC Dana White ha detto in seguito di temere che Kattar fosse in serio pericolo, mentre Holloway ha elogiato Kattar per essere riuscito a portare a termine l’incontro.

Quattro mesi dopo, Kattar sente di essersi ripreso da quella sconfitta e anche di essere pronto a incontrare di nuovo Holloway.

Sono pronto per il sesto round, mi sento benissimo“, ha detto Kattar a What the Heck. “Come ho già detto, in merito a lui, ha combattuto alla grande ma ho fame di tornare e quando non raggiungo il mio obiettivo la prima volta, torno più affamato. Sono pronto per tornare.”

“Max è un duro, è su quel livello superiore e quando arrivi a quella top 3, devi essere pronto. So di avere una dura prova davanti a me, chiunque sia il prossimo, ed è esattamente quello che voglio”.

LE CRITICHE PER L’ANGOLO

 

L’angolo di Kattar è stato oggetto di critiche per non aver gettato la spugna, soprattutto durante il quarto e il quinto round in cui l’incontro era ormai irrecuperabile, critiche non condivise dallo stesso Kattar il quale difende il suo team.

L’allenatore di Kattar, Tyson Chartier, ha detto a MMA Fighting poco dopo l’evento che il pensiero di gettare la spugna gli è passato per la testa e che la sicurezza di Kattar è sempre la sua massima priorità.

“Tyson sarebbe stato criticato in ogni caso. Se avesse gettato la spugna, sarei stato io ad arrabbiarmi con lui. Non l’ha fatto, e sta ottenendo un sacco di critiche da tutti gli altri.  Non mi inginocchierò per nessuno. So quanto sono forte. Ora penso che anche tutti gli altri siano stati in grado di vederlo e spero di non doverlo mostrare di nuovo in un prossimo futuro”, ha dichiarato Calvin Kattar.

Il nome di Kattar è stato recentemente menzionato da Giga Chikadze, che recentemente è migliorato fino ad ottenere un 6-0 in UFC. Il match è intrigante per Kattar, anche se non è sicuro che abbia senso per il suo prossimo incontro. Non ha una visione chiara di chi sarà probabilmente il suo prossimo avversario, ma immagina di avere la possibilità di competere di nuovo davanti a un’arena piena di fan prima della fine del 2021.

 

Author
Published
1 anno ago
Categories
UFC
Comments
No Comments
Written by Andrea Collu
Lucchese classe '94,studente di Scienze Motorie al secondo anno,praticante di Brazilian Jiu Jitsu a livello agonistico e appassionato di Mma dal 2010. I miei primi idoli furono José Aldo, Donald Cerrone e Alessio Sakara che hanno contribuito a farmi appassionare incontro dopo incontro alle arti marziali miste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: