UFC, Dana White scettico sul ritorno di Nick Diaz: “È stato fuori troppo tempo”

UFC – Nonostante la recente e “buona” conversazione con Nick Diaz, il presidente UFC Dana White rimane assai scettico sul suo ritorno.

Diaz (26-9 nelle MMA e 7-6 in UFC) che ha presenziato all’evento titolato UFC 261 a Jacksonville, ha avuto modo di incontrare il presidente della promotion americana per discutere un suo potenziale rientro nelle battaglie.

Sebbene il meeting sembrava essere andato tutto sommato bene, White non si è dimostrato molto convinto di cedere al desiderio del lottatore di Stockton di tornare a competere.

Ecco le sue parole ai microfoni di ESPN:

“È andata bene. L’unico problema è che mi chiedo quanto veramente lui voglia combattere. Vediamo come andranno le cose tra quest’estate e la fine dell’anno”.

Il trentasettenne Diaz in realtà sembrerebbe essere in ottima forma, sebbene non lotti da oltre 6 anni. Nonostante tutto il suo manager dice che il fighter è pronto e non c’è dubbio che lo si rivedrà nell’ottagono nel 2021.

È proprio quella citata sopra, la preoccupazione più grande mostrata da Dana White, che in ultima istanza crede che l’ex campione di Strikeforce non abbia genuinamente la passione giusta.

“Sta fuori dal giro veramente da troppo tempo. Quando lo senti parlare di fighting o di sport in generale, non hai la sensazione tipica che ti danno quei giovani selvaggi e affamati che vogliono entrare nella top 10 e diventare campioni del mondo”.

Detto questo per certi versi il presidente UFC sa bene l’hype che genererebbe l’aspettativa di rivedere Nick Diaz sull’ottagono, sebbene abbia già rifiutato un match contro Chimaev. In ogni caso darebbe soddisfazione anche ai vecchi fan delle MMA e dunque in qualche modo un suo ritorno in scena raccoglierebbe da tutti un accogliente benvenuto.

Dana afferma:

“È un uomo adulto. Dice che vuole combattere e anche i dottori sono d’accordo riguardo la sua forma fisica. Vedremo anche se c’è qualcuno che è disposto a sfidarlo”.

Il significato di queste parole è chiaro: Dana prende tempo per cercare di capire la validità del marketing di questa operazione. Ciò può essere divertente per i fan, tuttavia bisogna vedere quanto concretamente si possa realizzare e i guadagni che ne conseguirebbero. Come dargli torto?

E a voi interesserebbe veder tornare a combattere il vecchio campione Strikeforce?

Author
Published
1 anno ago
Categories
UFC
Comments
No Comments
Written by Angelo Cenni
Caporedattore di TWISTERMMA.IT, seguo le MMA praticamente fin dall'inizio perché mi piace veder il sangue che scorre. Però solo per questioni evolutive. Sì, anche perché amo la volontà di potenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: