Eddie Alvarez scatenato sui pugili: “Prendete guantoni e scarpe e metteteveli nel c**o!”

MMA – Inutile fare finta che siano una novità, gli incontri “crossover” tra i lottatori di MMA e i praticanti di altri sport da combattimento o arti marziali che siano, ci sono sempre stati e probabilmente ci saranno sempre. Bisogna però ammettere che con il passare del tempo e l’arrivo dell’immediatezza di internet il bisogno di cercare le “big views” si è fatto sempre più grande e questo a portato a match che avremmo ritenuto impossibili. L’ultima chicca è stata l’annuncio di Jake Paul vs Tyron Woodley. Sulla questione si è voluto esprimere Eddie Alvarez, ex campione Bellator e UFC. Da un lottatore che porta come soprannome “The Underground King” era abbastanza facile prevedere che tipo di reazione ci sarebbe stata:

Combattiamo nei ring, nelle gabbie, nei cerchi e sui tappetini…Ovunque va bene per noi…Ma combattiamo davvero!!! Se metti in una cella 10 pugili e 10 lottatori di mma chi pensate che vivrà e chi morirà…caso chiuso. Prendete i vostri guantoni e le vostre scarpe e metteteveli nel culo!!

Senza mezzi termini, ecco la risposta di Alvarez ai pugili professionisti che chiamano in causa i fighter di MMA. Alvarez tra l’altro è sempre stato un fighter che faceva della boxe una delle sue armi preferite durante i suoi incontri, ma l’idea di mettersi a fare questo tipo di incontri sembra molto lontana da lui.

Attualmente Alvarez milita nella ONE Championship, la sua ultima apparizione risale al 28 aprile 2021, quando ha perso contro Ok Rae Yoon per decisione unanime.

Author
Published
1 anno ago
Categories
Altre Promotion
Comments
No Comments
Written by Viljar Ujkaj
Studente di Scienze Politiche all'Università di Pisa, avido fan di MMA dal 2010. La mia missione è contribuire il più possibile allo sviluppo e ad un'informazione corretta di questo bellissimo sport in Italia. Pugile a tempo perso, cintura bianca di BJJ, cintura nera in pignoleria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: