UFC Vegas 28, i voti: 7 a Jairzinho, 8 a Ponzinibbio e Baeza. 7,5 Rodrigues

UFC – Patti chiari, amicizia lunga. Non interessava a nessuno di noi italiani questa Fight Night. Abbiamo tutti la testa a Marvin Vettori vs Israel Adesanya 2, per cui ecco i voti e arrivederci e grazie.

https://www.youtube.com/watch?v=40-syr-u_qk

UFC Vegas 28, i voti: Montana De La Rosa vs Ariane Lipski

Malissimo la brasiliana stavolta: la De La Rosa si era detta certa di poterla dominare a terra, e così è stato. Primo round in cui la Lipski subisce un sanguinoso taglio al sopracciglio, prima della “punizione” – così chiamata anche dall’angolo della statunitense – in ground and pound che pone fine alla contesa. 8 per la De La Rosa, 4 per una Lipski davvero poco convincente stanotte.

Gregory Rodrigues vs Dusko Todorovic

Doveva essere vittoria facile per il serbo, e invece no: ottimo lavoro del newcomer brasiliano, che lo domina in ogni aspetto del combattimento mostrando una fame agonistica fuori dal comune. Todorovic forse risulta addirittura sorpreso dalla verve dell’avversario, venendo annichilito. 7,5 per Rodrigues, 5 per Todorovic.

Santiago Ponzinibbio vs Miguel Baeza

Ora: non grideremo sicuramente al Fight of the Year, però sicuramente è stato il match che ci ha fatto divertire di più. Un sacco di botte, da una parte e dall’altra, e un sacco di low kick sulla gamba sinistra dell’argentino che chissà come dovrà deambulare prossima settimana. Match in cui esce vincitore Ponzinibbio ma, in realtà, nessuno è davvero sconfitto. 8 per entrambi e grazie mille da parte di tutti per quegli ultimi 10 secondi che ci hanno tanto ricordato Lamas vs Holloway.

Roman Dolidze vs Laureano Staropoli

Short notice per Staropoli, che era subentrato ad Alessio Di Chirico, e buonissima vittoria per il georgiano Roman Dolidze che lo controlla a parete e nelle fasi di grappling per tutti e 3 i round. 6,5 per lui, che di rischi non se ne prende, 4,5 per l’avversario.

Marcin Tybura vs Walt Harris

Classico match di Walt Harris, che comincia benissimo e picchia l’avversario ma poi si spegne fronteggiando chissà quali fantasmi e demoni, venendo finalizzato ma Marcin Tybura dopo aver condotto la prima parte del round iniziale. 7 per Tybura, 4 per Harris che chissà, a questo punto, cosa avrà ancora da dare nell’ottagono UFC.

Jairzinho Rozenstruik vs Augusto Sakai

Secondo KO in UFC a 4:59 per il tecnicamente osceno Jairzinho, che per inseguire e tirare il gancio decisivo ad Augusto Sakai si poggia nella gabbia mettendo un colpo tanto potente quanto brutto da vedere. Match super diesel che finisce ad un’unghia dal rintocco della campana, con un 7 per il vincente – avrei dato meno, ma poi vai a sentire le lamentele – e 2 per l’evanescente nippo-brasiliano Sakai.

Written by Massimiliano Rincione
Fondatore di TwisterMMA.it. 29 anni ad agosto, scrivo di MMA dal lontano 2015, ed ho passato 5 anni a curare le sezioni "UFC" e "MMA" di Fox Sports.it. Mi divido tra mixed martial arts e calcio, per cui scrivo collaborando con Tuttomercatoweb. Sono una (pessima) cintura bianca di BJJ, una blu di kickboxing ed un ex amateur pieno contatto di MMA. E sono anche super saccente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: