Marvin Vettori risponde a chi non crede in lui: “Siete fuori strada. Stupirò tutti”

Manca poco all’attesissima sfida tra Marvin Vettori e Israel Adesanya a UFC 263, il 12 giugno. The Italian Dream proverà a strappare la cintura dei pesi medi UFC ad uno dei più ostici e pericolosi campioni che quella divisione abbia mai visto. Da quando il leggendario Anderson Silva perse il titolo contro Chris Weidman, nessuno è riuscito a realmente a dominare la divisione. Adesso The Last Stylebender sembra quella persona capace di regnare per anni, e pochissimi fan pensano che Marvin possa fermare questo treno.

Marvin Vettori ha parlato di questa poca fiducia nei suoi confronti in un intervista per ESPN con Brett Okamoto:

“Molte volte vedo cose e penso: ‘Questa gente è così fuori strada’, ma non voglio neanche dirglielo. Penso: ‘Si, per favore, continuate a crederci, così vi sorprenderò tutti quando combatterò di nuovo questo tipo (Adesanya)’. Non vedo l’ora”.

Marvin è consapevole che in pochi credono in lui, ed è pronto a shockare il mondo. Né i fan né i suoi avversari, secondo Marvin, hanno idea di chi hanno davanti:

“Lo vedo spesso. Loro pensano che… non so, non dovrei neanche dargli attenzioni. Lo vedi, queste persone non capiscono niente di ciò che sono. Questo è il motivo per cui questa gente arriva con una strategia contro di me, e pensano di poterla attuare, e ciò che faccio e rubargli la vittoria da sotto il naso. E questo è esattamente ciò che un fighter di alto livello fa, vince senza farti capire come ha fatto”.

Per Marvin Vettori Adesanya non sarà pronto per lui

Per Marvin, anche Adesanya cadrà nella trappola di tutti i suoi avversari, che pensano di sapere come affrontarlo, per poi trovare davanti qualcosa di completamente diverso:

“Questa gente contro cui combatto è sempre un passo indietro, e anche Israel pur essendo il campione sarà un passo indietro. Lavorerà su ciò che ha visto nei miei incontri precedenti, e io arriverò come un fighter completamente diverso. Anche se ho solo due mesi, ho le abilità per farlo, per via di quanto sono completo. Non possono prepararsi in nessun modo, come puoi prepararti per qualcosa che non hai visto”.

“Arriverò e lui penserà ‘Questo non è ciò che mi aspettavo’ “.

Per tutte le notizie e le interviste a Marvin, basta cliccare qui.

 

 

Author
Published
1 anno ago
Categories
UFC
Comments
No Comments
Written by Giorgio Daino
Amante delle arti marziali, seguo le MMA da quando ero un bambino. Il mio obiettivo è di far conoscere agli italiani uno degli sport più esaltanti e adrenalinici del mondo. Ho una cintura marrone di Karate, qualche anno di Kickboxing alle spalle e dei maldestri tentativi di imparare il Jiu Jitsu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: