UFC: un Marvin Vettori campione cambierebbe il movimento delle MMA in Italia?

UFCMarvin Vettori, tra poche ore, affronterà Israel Adesanya per il titolo dei pesi medi UFC. Molti italiani sono già pronti a fare la “tirata” per tifare il nostro Marvin e credere insieme a lui nel suo sogno.

Questo evento rappresenta la storia, è la prima volta che un fighter italiano lotta per il titolo e questo ha portato già molti italiani ad interessarsi alla disciplina, che da noi è ancora uno sport di nicchia.

In un ipotetico immaginario con un Marvin campione del mondo in tanti salirebbero sul carro del vincitore a partire dai media ai politici/personaggi dello spettacolo italiani, ma oltre a loro potrebbero essere tanti i ragazzi ad appassionarsi alle MMA e questo potrebbe portare molti benefici.

QUALI POTREBBERO ESSERE I BENEFICI?

 

1- Ragazzi che cominciano a praticare le MMA come sport, dando quindi un incentivo alle palestre che sono sopravvissute nella maggior parte con non poche difficoltà nella gestione covid, creando un movimento più grande e con magari nuovi atleti di livello.

2- Nuovi appassionati che potrebbero cominciare a seguire la UFC e le MMA in generale, pagando abbonamenti a DAZN o UFC FIGHT PASS, dando una spinta ancora più forte al movimento che sta già crescendo rispetto ai primi anni.

3- Vedere un maggiore interesse potrebbe portare UFC a investire sul nostro territorio, e questo  potrebbe portare a decidere di organizzare finalmente un evento in Italia.

4- I nuovi appassionati potrebbero scoprire che non esiste soltanto la UFC ma che ci sono anche altre organizzazioni, anche italiane, e potrebbero cominciare a frequentare gli eventi organizzati lungo lo stivale spingendo di più le promozioni che quindi avendo più incassi potranno offrire un prodotto sempre migliore.

5- Vedere in Marvin un esempio da seguire per i millennial, sempre accusati delle loro zero passioni e del tempo che passano agli smartphone, e quindi avere un modello sano da cui prendere ispirazione.

IL SUO, O MEGLIO, IL NOSTRO SOGNO

 

Salire sul carro quindi è vero che potrebbe sembrare un offesa per i fan di vecchia data della UFC  ma rimane comunque il fatto che, almeno secondo il mio parere, la vittoria di Marvin potrebbe avere non pochi benefici.

Perché il sogno di Marvin è il sogno di tutti noi che seguiamo la UFC dai tempi di Alessio Sakara (come il sottoscritto) o ancora da prima, e che questa cintura la vogliono nello stivale.

Forza Marvin continua a farci vivere il sogno e, se non ce la farai, avrai comunque fatto la storia e noi continueremo sempre a sostenerti anche senza la gente sul carro.

Author
Published
1 anno ago
Categories
UFC
Comments
No Comments
Written by Andrea Collu
Lucchese classe '94,studente di Scienze Motorie al secondo anno,praticante di Brazilian Jiu Jitsu a livello agonistico e appassionato di Mma dal 2010. I miei primi idoli furono José Aldo, Donald Cerrone e Alessio Sakara che hanno contribuito a farmi appassionare incontro dopo incontro alle arti marziali miste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: