UFC, Conor McGregor ha un’infezione al gomito poco prima di UFC 264?

Conor McGregor – Manca una settimana a UFC 264, e quando si parla di fighter del calibro e della caratura di Conor McGregor, anche il più piccolo dettaglio diventa importante. L’irlandese ex double champ affronterà Dustin Poirier nel terzo incontro della loro trilogia, dopo la vittoria di McGregor a UFC 178 e la vittoria di Poirier a UFC 257.

In un post su Instagram di pochi giorni fa, esibiva un segno che ha lasciato qualche dubbio ad un’analisi attenta:

Si sospetta un’infezione da stafilococco. Un’infezione abbastanza comune tra i fighter, dato che si prende a lottare su un tatami sporco. McGregor ha negato, in questo tweet di risposta a un fan:

A quanto dice “The Notorious”, nessuna infezione, solo “tremendi gomiti per causare danni cerebrali”.

Non sarebbe la prima volta che un fighter nega un problema fisico prima di un match, ma lo ammette dopo l’incontro: sia una sconfitta che una vittoria, danno un’impressione diversa quando il fighter non era al 100%. Al di là dell’hype mediatico, l’incontro è anche di vitale importanza per la divisione dei pesi leggeri: quasi sicuramente, il vincitore andrà ad affrontare il campione Charles Oliveira per il titolo.

Di sicuro anche questa storia aumenterà l’attesa che circonda il loro già molto anticipato rematch a UFC 264!

Written by Viljar Ujkaj
Studente di Scienze Politiche all'Università di Pisa, avido fan di MMA dal 2010. La mia missione è contribuire il più possibile allo sviluppo e ad un'informazione corretta di questo bellissimo sport in Italia. Pugile a tempo perso, cintura bianca di BJJ, cintura nera in pignoleria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: