UFC, “McGregor ha sottovalutato Poirier, ma stavolta lo metterà KO”. La previsione

Artem Lobov crede che Conor McGregor abbia sottovalutato Dustin Poirier ad UFC 257. Anche se Lobov afferma che McGregor fosse concentrato sul match, dice che si stava anche preparando a boxare Manny Pacquiao e che era un affare fatto. Con ciò, Lobov è certo che McGregor non abbia dato a Poirier il rispetto che meritava. Perché era certo di distruggerlo.
“Ad essere onesti, non era che non fosse completamente concentrato o altro, semplicemente non ha dato a Dustin il rispetto che meritava“, ha detto Lobov a Just Scrap Radio. “Stava pensando di più alla boxe di Manny dopo il combattimento e si stava preparando perché Conor la vedeva come la vera sfida e Dustin sarebbe stato solo un combattimento di riscaldamento. Ovviamente non è andata così. Dustin ha fatto i compiti ed è migliorato molto”.

Dopo che McGregor ha subito il primo KO della sua carriera ad UFC 257 contro Poirier, entrambi i fighter hanno chiesto che la trilogia si realizzasse. Si svolgerà nell’evento principale di UFC 264 il 10 luglio e Lobov si aspetta che McGregor faccia molto meglio con i calci al polpaccio e trovi il KO. Dice anche che Poirier non ha avrà quasi due giorni per reidratarsi dopo il peso, come successo e ad Abu Dhabi, anche questo avrà un impatto sulla trilogia.

“Ad essere onesti con te, se guardi al secondo incontro, si stava sviluppando come è andato il primo incontro. Questo è quello che mi aspettavo”, ha detto Lobov di McGregor-Poirier 2. “L’unica cosa che ha fatto la differenza sono i calci alle gambe. Non era che non si stesse allenando per difendere i calci alle gambe, ma quei calci sono davvero unici. Quando ti alleni in allenamento e indossi i parastinchi non senti quei calci e sollevi la gamba per controllare. Tuttavia, nella lotta, non funziona così. Conor ora ne è consapevole e credo che Conor fermerà Dustin all’inizio del combattimento, vedo Conor fermare Dustin nel primo round.

Se McGregor ottenesse la vittoria prima del limite su Poirier, Lobov dice che l’irlandese meriterebbe la title shot. Dice che McGregor è concentrato sulla riconquista della cintura che poi organizzerebbe l’incontro di boxe con Manny Pacquiao.

“Vuole quella cintura ora per essere più carico”, ha concluso Lobov. “La cintura rende più grande il combattimento con Manny Pacquiao.”

Published
1 anno ago
Categories
UFC
Comments
No Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: