UFC, Cormier chiama Khabib dopo il tweet di Conor McGregor “Ha superato il limite”

Conor McGregor – Il tweet di pessimo gusto di Conor sul padre di Khabib non è passato inosservato agli occhi dell’ex campione UFC Daniel Cormier, prima compagno di team e adesso amico intimo del daghestano. Come praticamente ogni persona che ne ha parlato, “DC” si è detto digustato dalla pessima uscita dell’irlandese:

Capisco dover far parlare di sè, ma qui si è esagerato, – Al punto che ho chiamato subito Khabib la scorsa notte e gli ho detto “Stai bene?”. Dovevo chiederglielo dopo aver visto quella cosa, specialmente considerando che non posso fare nulla in proposito, ancora una volta. L’altro giorno parlava con i miei figli al programma di lotta e ha detto che non è mai stato più contento di quando ha combattuto contro McGregor. Perché per così tanto tempo, ha voluto poter mettere le mani su Conor.

ha detto Cormier nel suo show su ESPN con Ryan Clark (via MMAFighting).

L’ex double champ ha poi continuato:

Beh, però non può più farlo perché non è più un fighter ormai. Adesso può solo digerirlo. È troppo. Onestamente, quando Conor fa questo tipo di cose, è difficile capire come faccia ad esserci ancora così tanta gente che supporta questo tipo di comportamento. Dopo l’incontro con Dustin Poirier, molte persone si sono chieste se stesse cercando di entrare nella testa di Dustin. Ricodiamo i tempi quando il suo trash talking influenzava le persone. Non sembrava funzionare contro Poirier. Penso che prima parlare della moglie di Dustin e ora del padre di Khabib, sta andando davvero oltre il limite.

Ha concluso infine con questo:

Quando si parli di morte, di Covid e tutte le altre cose con cui abbiamo avuto a che fare nell’ultimo anno mezzo, sei off limits. Abiiamo detto che le mogli e le famiglie sono off limits, ma quando parli di qualcosa che significa tutto per una persona – Il papà di Khabib era tutto per lui – e stai parlando di lui che se n’è andato per qualcosa che è stato così terribile per l’intero mondo, lo usi come risposta a qualcosa?

 

Sai qual è la cosa più inquietante? Questo non è successo il giorno dopo l’incontro o la notte dell’incontro, – È successo settimane dopo l’incontro, quindi sembra che sia stato pensato e ragionato da Conor, fare un tweet del genere.

 

Ha assolutamente oltrepassato il limite. Penso che quando viene detta roba come quella, sia una sorta di grido d’aiuto. Conor ha tutti i soldi e la fama del mondo, ma quando arrivi a quei livelli, sembra che qualcuno debba andare da McGregor e aiutarlo per cominciare a resettare la mente e farlo stare meglio. È davvero un peccato.

Written by Viljar Ujkaj
Studente di Scienze Politiche all'Università di Pisa, avido fan di MMA dal 2010. La mia missione è contribuire il più possibile allo sviluppo e ad un'informazione corretta di questo bellissimo sport in Italia. Pugile a tempo perso, cintura bianca di BJJ, cintura nera in pignoleria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: