UFC, Francis Ngannou: “I giudici ci derubano, dobbiamo fare qualcosa!”

UFC – Il campione dei pesi massimi UFC Francis Ngannou ha fatto esplodere la polemica sui giudici per aver più volte derubato i lottatori della metà dei loro soldi, aggiungendo che qualcosa deve essere fatto.

Ngannou ha recentemente sostenuto la prospect dei pesi mosca femminili UFC Miranda Maverick, che è stata considerata da tanti dell’ambiente derubata dai giudici contro Maycee Barber all’evento UFC Vegas 32 dello scorso fine settimana.

La Maverick oltre ad essere scesa di posizione nel ranking, è scesa di un posto sotto Barber nella classifica, non ha ottenuto la metà dei suoi soldi. Nelle MMA, la maggior parte dei contratti include sia “show money” che “win money”. Dato che la Maverick ha perso, ha ottenuto solo i soldi per l’incontro.

LA POLEMICA DI FRANCIS

Sui social nei giorni successivi alla controversa decisione Maverick vs Barber, Ngannou ha attaccato su twitter i giudici per aver ferito finanziariamente più volte i combattenti sbagliando i verdetti. Ngannou spera in un cambiamento e quindi che ci sia giustizia per i lottatori, che devono essere pagati giustamente.

“È interessante come vediamo l’ingiustizia fatta ai fighter da parte di alcuni giudici, ne parliamo e poi ce ne dimentichiamo il giorno dopo, solo per incazzarci di nuovo quando succede la volta successiva.

Il fighter deve tornare a casa frustrato senza ricompensa per un lavoro ben fatto. Bisogna fare qualcosa per questi atleti che vengono derubati sulle schede dei punteggi. #justiceforfighters” ha scritto Francis Ngannou.

Come lottatore Ngannou non va spesso alle scorecard, quindi il cattivo giudizio generalmente non si applica ai suoi incontri in particolare, ed essendo una delle star più grandi star è bello vederlo esporsi per parlare in difesa dei suoi colleghi.

Sei d’accordo con Francis Ngannou sul fatto che siamo al punto in cui devono esserci seri cambiamenti nel metodo di giudizio nelle MMA?

Author
Published
1 anno ago
Categories
UFC
Comments
No Comments
Written by Andrea Collu
Lucchese classe '94,studente di Scienze Motorie al secondo anno,praticante di Brazilian Jiu Jitsu a livello agonistico e appassionato di Mma dal 2010. I miei primi idoli furono José Aldo, Donald Cerrone e Alessio Sakara che hanno contribuito a farmi appassionare incontro dopo incontro alle arti marziali miste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: