UFC 268, Michael Chandler: “Non so se combatterò con Gaethje, non sarò vaccinato”

Siamo solo ad agosto, ma UFC 268 sta prendendo la forma di un evento epico, non solo per la location del Madison Square Garden. Oltre all’attesissimo rematch tra Kamaru Usman e Colby Covington, si lavora per Luke Rockhold vs Sean Strickland (parola di Rockhold) e Michael Chandler vs Justin Gaethje.

Il match tra Gaethje e Chandler era dato per fatto, ma Iron ha gettato un’ombra sull’organizzazione del match. Lo stato di New York richiede un certificato di vaccinazione per palestre, ristoranti ed eventi dal vivo come UFC 268. Peccato che Chandler abbia dichiarato su Instagram Live che sicuramente non sarà vaccinato il 6 novembre, data dell’evento.

“Ho visto che New York sta predisponendo obblighi pesanti su New York City. In pratica pretendono una prova di vaccino per ristoranti, palestre ed eventi dal vivo. Ovviamente un evento UFC al chiuso rientra in questa descrizione. Non sarò vaccinato per allora. Quanti atleti saranno vaccinati il 6 novembre? Di certo non tengo il conto di chi lo ha fatto e chi no.

Non sono anti vax. Non è che non creda nel vaccino, non necessariamente. Solo che non mi vaccinerò finché il vaccino non sarà approvato al 100% dalla Food & Drug Administration. Abbiamo fatto centinaia di trial clinici, come per i vaccini che ha fatto mio figlio – morbillo e tutto il resto, vaccini che esistono da anni e che di cui abbiamo le prove del funzionamento. Vedremo.

Non so cosa succederà. Più che altro, le possibilità che la UFC faccia il tutto esaurito al Madison Square Garden si riduce parecchio, se dovessero includere solo persone vaccinate. Non so. Ma secondo me mette in dubbio il fatto che l’evento si svolga effettivamente al Madison Square Garden, se devo essere onesto. La UFC è geniale quando deve organizzare e far funzionare le cose. Ma come ho detto, non sono un no vax. Credo che i vaccini siano efficaci. Credo che la scelta di vaccinarsi sia personale. Ma il 6 novembre non sarò vaccinato e non sarò disponibile per il Madison Square Garden. Vedremo.”

Gaethje non combatte da UFC 254, dove perse contro Khabib Nurmagomedov nell’ultimo match del russo. Da allora The Highlight non è riuscito a rimettersi in pista, tanto che aveva iniziato a chiedersi se avesse abbia fatto arrabbiare le persone sbagliate – come potete leggere alla fine di questo pezzo. Anche Chandler viene da una sconfitta in un match titolato: dopo l’eccezionale debutto di gennaio contro Dan Hooker, l’ex campione Bellator è finito KO contro Charles Oliveira a UFC 262. Da allora, molti fan hanno sperato che questo interessantissimo 2 + 2 si concretizzasse. Speriamo che questa non resti una speranza.

 

Written by Gabriele Biasotto
24 anni. Conscio dell'immenso beneficio che le arti marziali e gli sport da combattimento hanno avuto per me voglio fare la mia parte per diffondere queste discipline nel modo corretto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: