UFC, Georges St-Pierre: mi sarebbe piaciuto picchiare Hitler!

UFC – Se avete visto il film cult “Fight Club” con Brad Pitt e Edward Norton avete capito perfettamente la scena: i due protagonisti si chiedono a vicenda: “Se potessi, con chi ti batteresti?”

La domanda è stata fatta recentemente a qualcuno che di combattimento ne sa qualcosa: l’ex campione welterweight e middleweight UFC Georges St-Pierre. Insieme a Adam Catterall in una live su Instagram, hanno chiesto al canadese chi fosse il suo avversario ideale se avesse dovuto affrontare una celebrità:

Penso che vorrei qualcono come Adolf Hitler, qualcuno che posso pesate per bene. Ha fatto un sacco di cose malvage. Potrei fare vendetta per tantissime persone per quello che ha fatto.

Una risposta forse banale ma che sicuramente trova molto consenso tra il grande pubblico. E chissà che con un simile avversario di fronte non avremmo rivisto il GSP pre-Serra, quello che finalizzava brutalmente i suoi avversari?

Intanto, la possibilità che GSP torni nell’ottagono sembra ormai solo un sogno: il suo match più richiesto era un match contro Khabib Nurmagomedov, ma né il daghestano né il canadese hanno dato possibilità realistiche di ritorno.

Written by Viljar Ujkaj
Studente di Scienze Politiche all'Università di Pisa, avido fan di MMA dal 2010. La mia missione è contribuire il più possibile allo sviluppo e ad un'informazione corretta di questo bellissimo sport in Italia. Pugile a tempo perso, cintura bianca di BJJ, cintura nera in pignoleria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: