UFC 266, i voti: Volkanovski domina, Shevchenko sempre al top. Crolla Nick Diaz

UFC 266 – Ci siamo divertiti? Sì. Abbiamo sofferto? Abbastanza. Ci sono state emozioni? Tante. Pochi fronzoli, godetevi senza troppi filtri i voti di UFC 266!

UFC 266, i voti: Jessica Andrade vs Cynthia Calvillo

Cynthia calvillo è una fighter un po’ così: ci si aspetta sempre quel salto di qualità da un momento all’altro e poi arriva, di filata, la caduta contro l’avversaria appena più pericolosa delle altre. Per carità, va sottolineato come si stia comunque parlando dell’ex campionessa pesi paglia, ma tant’è. Vittoria al primo round per TKO per Jessica Andrade, che però dovrà ancora farne di strada per riagguantare una title shot. Voto 8 per Jessica, 3,5 per Cynthia.

Curtis Blaydes vs Jairzinho Rozenstruik

Incontro noioso doveva essere ed incontro noioso è stato: in quel di UFC 266 il buon Curtis pialla per tre round a terra un inerme Jairzinho portando a casa la vittoria e vincendo tutte le riprese. Bravo lui, ma i ragazzi del giro titolato sono nettamente più forti. Voto 6,5 per Blaydes, 1 per Jairzinho che questa notte non era all’altezza del palcoscenico.

Robbie Lawler vs Nick Diaz

Non è stato un brutto match, ma sicuramente ci saremmo divertiti di più a vederlo un 7-8 anni fa. Alla fine dei conti, è stato il buon Robbie Lawler a trionfare al terzo round dopo aver praticamente visto Nick Diaz chiedere la fine del match. Non combatte malissimo, il maggiore dei fratelli di Stockton, ma a UFC 266 abbiamo avuto la conferma di come la ruggine fosse tanta e, soprattutto, le primavere si siano fatte sentire. Lawler, invece, dimostra di essersi adattato bene al passaggio a tempo pieno alla Sanford MMA, che ha rivitalizzato già diversi fighter nel corso degli ultimi anni sotto la guida di due veri e propri guru come Trevor Wittman ed Henry Hooft. Voto 7,5 per Robbie, 5 per un Nick al rientro.

Valentina Shevchenko vs Lauren Murphy

Ci crede tanto, tantissimo Lauren Murphy, che arriva al match di UFC 266 che più preparata non si può. Purtroppo per lei, però, questa Valentina Shevchenko è semplicemente troppo per tutti: quanto pagheremmo per rivedere un terzo ed ultimo match con Amanda Nunes non lo sappiamo, ma Dio se lo faremmo. Vittoria per TKO al quarto round, ennesima top contender della categoria annichilita e divisione ancor più ripulita. Voto 10 per Valentina, 5,5 per Lauren.

Alexander Volkanovski vs Brian Ortega

Alzi la mano chi aveva avuto il coraggio di dar vincente il buon Volkanovski. Io, lo ammetto con estrema sincerità, non gli davo una – che fosse una – chance. E invece mi ha, anzi ci ha smentito tutti. Non solo batte un buon Brian Ortega, ma anzi lo fa vincendo praticamente tutti i round e dimostrandosi dominante anche a terra con un ground and pound feroce. Non la solita prestazione di un Volkanovski che cerca il compitino, dunque, ma un gran ruggito contro un Ortega bravo ma semplicemente non all’alteza del campione. Voto 8,5 per Alex, 5,5 per Brian.

Written by Massimiliano Rincione
Fondatore di TwisterMMA.it. 29 anni ad agosto, scrivo di MMA dal lontano 2015, ed ho passato 5 anni a curare le sezioni "UFC" e "MMA" di Fox Sports.it. Mi divido tra mixed martial arts e calcio, per cui scrivo collaborando con Tuttomercatoweb. Sono una (pessima) cintura bianca di BJJ, una blu di kickboxing ed un ex amateur pieno contatto di MMA. E sono anche super saccente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: