UFC, Bellator 257, tanti fighter italiani, la Boxe con Scardina. Tutti match della settimana

Ci aspetta un’altra settimana carica di azione, tra UFC, Bellator, Cage Warrors e boxe. I main event non saranno altisonanti, ma in compenso avremo tanti fighter italiani per cui tifare, tra cui l’italo – belga Gaetano Pirrello in UFC. Inoltre il pugile italiano più famoso del momento, Daniele Scardina, combatterà per il titolo vacante di campione inter continentale dei pesi super medi WBO, in un evento tutto italiano.

UFC: Contender Series, settimana 5

Continuano i Dana White’s Contender Series, lo show dove 10 fighter combatteranno al cospetto del presidente della UFC, nel tentativo di conquistare un contratto nella promotion più importante al mondo. Come sempre, non basterà vincere, per avere quel contratto bisogna impressionare il presidente, cosa che spesso rende i match veramente spettacolari. Qui potete vedere i partecipanti.
L’evento inizierà martedì notte alle 2:00, visibile esclusivamente su UFC Fight Pass.

Bellator 267: Lima vs. MVP 2

Venerdì combatterà uno degli atleti più chiacchierati di Bellator: Michael “Venom” Page (19 – 1). Il kickboxer inglese dallo stile poco ortodosso, fatto di posture da karate e colpi spettacolari.

Da alcuni considerato uno striker fenomenale, da altri invece solo un fighter sopravvalutato che riesce a dare spettacolo solo contro avversari di basso livello. Questa sarà però la sua occasione per chiudere la bocca a chi non crede il lui, perché affronterà l’ex campione pesi welter Douglas Lima (32 – 9) per la seconda volta. Il primo match finì così:

Questa sarà quindi l’occasione per MVP di mostrare al mondo che il suo posto è tra i grandi delle MMA, vendicando quel KO subito da Lima per cui in molti lo hanno criticato e talvolta deriso.

Nei preliminari farà il suo debutto in Bellator l’italiana Chiara Penco (5 – 3) a cui auguriamo buona fortuna! Combatterà contro Katharina Dalisda (5 – 2).
L’evento inizierà venerdì pomeriggio dalle 18:30. Non è disponibile dall’Italia, ma sarà comunque visibile gratis su YouTube dal canale ufficiale Bellator utilizzando un VPN collegato dal Canada.

Boxe a Milano: Scardina vs. Doberstien

Venerdì DAZN Boxing torna a Milano, con in palio il titolo vacante di campione dei pesi super medi inter continentale WBO tra l’ormai famosissimo in italia Daniele Scardina (19 – 0) detto “Toretto” e il tedesco Juergen Doberstein (26 – 4 – 1).

L’evento inizierà il 1 ottobre alle 19:00, visibile su DAZN oppure dal vivo all’Allianz Cloud di Milano, con una card piena di italiani.

Cage Warriors 127, 128 e 129

Cage Warriors, la promotion inglese da cui arrivano grandi talenti come Conor McGregor oppure il neo arrivato in UFC Paddy Pimblett, questa settimana metterà il turbo. Saranno tre gli eventi, Cage Warriors 127 – 128 e 129, collocati rispettivamente giovedì, venerdì e sabato, tutti a partire dalle 20:20, visibili esclusivamente su UFC Fight Pass.

La nostra attenzione sarà principalmente sugli ultimi due eventi. Vedremo infatti l’italiano Michele Martignoni (6 – 1) combattere in Cage Warriors 128 contro l’inglese Adam Amarasinghe (6 – 3).
Il sabato invece, in CW 129, avremo ben tre italiani per cui tifare: Dylan Hazan (6 – 0), Alessandro Botti (15 – 12) e Walter Cogliandro (10 – 1 – 1), rispettivamente contro Scott Malone (9 – 4), Jamie Richardson (9 – 7) e Steve Aimable (16 – 8). Auguriamo a tutti i nostri connazionali un grosso in bocca al lupo!

UFC Fight Night: Santos vs Walker

Concludiamo con la UFC Vegas 38, con un main event che promette fuochi d’artificio tra Thiago SantosJohnny Walker.
Thiago “El Marreta” Santos diventò celebre per aver quasi battuto Jon Jones nel 2019. Dopo però ha dovuto affrontare un lungo stop a causa di un infortunio al ginocchio, seguito da due sconfitte nell’ottagono. Potrebbe quindi essere un match molto importante per la sua carriera. Johnny Walker invece sta di nuovo cercando di scalare i rankings. Se dopo il suo debutto fu subito considerato il futuro della divisione, l’attenzione dei fan è stata fortemente ridimensionata a causa dalle sue due sconfitte con Corey Anderson e Nikita Krylov. Ma la sua ripresa è già iniziata nel 2020 con una vittoria su Ryan Spann.
Da non perdere anche il co-main event con Kevin Holland vs Kyle Daukaus.

Nei preliminari invece gli italiani avranno per chi tifare: Gaetano Pirrello (15 – 6 – 1). Pirrello, nato in Belgio da genitori italiani, è uno striker di tutto rispetto, basato principalmente sulla muay thai. Sarà il suo secondo match in UFC, nel primo fu sconfitto da Ricky Simón. Combatterà nei pesi gallo contro il basiliano Douglas Andrade (26 – 4).

Buon divertimento e in bocca al lupo a tutti gli italiani!

Written by Giorgio Daino
Amante delle arti marziali, seguo le MMA da quando ero un bambino. Il mio obiettivo è di far conoscere agli italiani uno degli sport più esaltanti e adrenalinici del mondo. Ho una cintura marrone di Karate, qualche anno di Kickboxing alle spalle e dei maldestri tentativi di imparare il Jiu Jitsu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: