Tragedia BKFC: Morto Justin Thornton, un mese dopo il KO (VIDEO)

Bare Knuckle – Justin Thornton (38 anni, 6-18 nelle MMA) è morto dopo il tremendo KO subito nel suo match di esordio nella boxe a mani nude, a BKFC 20. L’incontro (contro Dillon Cleckler) è avvenuto il 20 agosto, il KO è arrivato dopo 19 secondi. È stato portato fuori in barella ed è rimasto in ospedale fino al tragico evento, avvenuto lunedì mattina, ora locale. I primi a riportare la notizia sono stati i membri di MyMMANews e la notizia è stata confermata dal presidente della BKFC, David Feldman.

Il video dell’incontro tra Thornton e Cleckler

I due si erano già affrontati nel 2013, in un match di MMA. Stando ai report, è rimasto parzialmente paralizzato dopo l’incontro e stava uscendo da un’infezione causata da un infortunio alla spina dorsale. La causa ufficiale della morte non è stata rivelata.

Il presidente Feldman ha voluto commentare l’accaduto così:

Questa mattina siamo stati molto rattristati dalla notizia della dipartita di uno dei nostri lottatori, Justin Thornton, che ha partecipato a BKFC 20 il 20 agosto 2021, – Ci uniamo al resto della comunità degli sport da combattimento nel mandare le nostre più sentite condoglianze alla sua famiglia e ai suoi affetti.

 

Written by Viljar Ujkaj
Studente di Scienze Politiche all'Università di Pisa, avido fan di MMA dal 2010. La mia missione è contribuire il più possibile allo sviluppo e ad un'informazione corretta di questo bellissimo sport in Italia. Cintura bianca di BJJ, cintura nera in pignoleria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: