Adesanya pesantissimo su Jones: “Sua moglie ha la Sindrome di Stoccolma”

Israel Adesanya, lo sappiamo, non ha peli sulla lingua, e non si è risparmiato sull’ultima follia di Jon Jones. Poche ore dopo l’introduzione nella UFC Hall of Fame, evento a cui si è presentato in ottima forma e che lasciava ben sperare, è stato arrestato. Le accuse sono di violenza domestica e danneggiamento di un veicolo della polizia. Il tutto nei pressi di un albergo a Las Vegas intorno alle 5 del mattino. Ne abbiamo parlato in modo approfondito qui.

Sono subito arrivati i commenti dei fan e dei colleghi fighter, che circa all’unanimità hanno espresso tristezza nei confronti di un Jon Jones che proprio non riesce a restare fuori dai guai, e che va a macchiare la sua immagine con qualcosa di così osceno come il picchiare la moglie. Non è mancato quindi il commento di Israel Adesanya, campione dei pesi medi e suo rivale da molto tempo. Come al solito, non c’è andato per nulla leggero:

“Sono sicuro che tutti voi gli darete “un ultima possibilità” [risate]. Giuro avevo detto che [si sarebbe messo nei guai] di nuovo, non ce la fa. Adesso eccoci qui. Io ho fatto errori nella mia vita, ho imparato da essi. Non penso che questa sia la prima volta che questo sia accaduto a casa sua. Ma sì… (schernendo) vibrazioni positive ragazzi”

Ha proseguito quindi con i dettagli su quanto successo quella notte. Infine nel secondo tweet ha scritto “Si chiama Sindrome di Stoccolma“, facendo questa volta riferimento alla moglie, che secondo lui è prigioniera di Jones.
Come sempre, Adesanya non ha peli sulla lingua, e non si è trattenuto nel commentare anche l’aspetto più delicato della vicenda.

Nonostante la grande delusione dei fan di “Bones” e il rinnovato astio dei suoi detrattori, Jon Jones non sembra essere stato formalmente denunciato. Con buona probabilità quindi questa vicenda non andrà a influire sulla sua carriera sportiva. Solo il tempo ci dirà se i fan, come pensa Adesanya, gli perdoneranno anche questa, oppure sarà l’inizio di un vero tracollo mediatico.

Author
Published
2 settimane ago
Categories
UFC
Comments
1 Comment
Written by Giorgio Daino
Amante delle arti marziali, seguo le MMA da quando ero un bambino. Il mio obiettivo è di far conoscere agli italiani uno degli sport più esaltanti e adrenalinici del mondo. Ho una cintura marrone di Karate, qualche anno di Kickboxing alle spalle e dei maldestri tentativi di imparare il Jiu Jitsu.

One comment on “Adesanya pesantissimo su Jones: “Sua moglie ha la Sindrome di Stoccolma”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: