Kevin Holland racconta come ha catturato un ladro, scene da film!

Kevin Holland ha raccontato la sua recente esperienza da vigilante. Qualche giorno fa infatti ha catturato un ladro che aveva appena rubato una macchina, lanciandosi in un inseguimento degno dei film Hollywoodiani. Giusto qualche giorno prima aveva combattuto contro Kyle Daukaus, in un match finito per no contest a causa di una testata accidentale. Forse deluso da com’è andato l’incontro, ha sfruttato l’occasione per regalarsi una vittoria.

Ariel Helwani, il primo ad aver riportato la notizia con questo tweet, lo ha poi intervistato sul suo show The MMA Hour, in cui Kevin Holland ha raccontato nei dettagli l’inseguimento e la cattura:

“Stavo guidando nel mio quartiere. stavo guidando lungo la strada e un tipo esce velocemente dal parcheggio, un tipo correva dietro di lui gridando: ‘Yo mi ha rubato la macchina!’. Io ero stato [al centro dell’attenzione] del mio team per quella settimana, non ho finito il mio incontro. Quindi (ho pensato): ‘Divertiamoci un po’ ‘. Faccio inversione a U, inizio ad inseguire il tipo. Lui gira verso la stessa strada dove vive il mio coach… Invece di chiamare la polizia ho chiamato il mio coach. Gli ho detto: ‘Hey c’è un tipo che guida nel tuo quartiere e ha appena rubato una macchina! Dovresti tagliargli la strada così lo catturiamo’. E lui ha risposto: ‘Va bene, scommessa!'”.

“(Ad un certo punto) il tipo poteva girare solo a destra o a sinistra, c’era una casa di fronte. Per poco non si schianta sulla casa. Frena appena in tempo e colpisce un albero, boom! Così esco dalla macchina e penso ‘Questo è il mio momento!’. Corro verso di lui, vado per afferrare la macchina ma lui mette la retromarcia e scappa…”

“Allora torno in macchina e vedo un camion, si scopre che era il tipo la cui macchina era stata rubata, con un altro tizio, sul camion, che inseguivano [il ladro]. Quindi torno sulla mia macchina e inizio ad inseguirlo. Il tipo entra in strada e boom! Colpisce una piccola roulotte…”

“[Il ladro] esce dalla macchina, allora il tipo (a cui è stata rubata) si mette davanti il camion per bloccarlo. Io arrivavo da dietro. Lui si gira e scappa indietro… Quindi lo sto inseguendo e lui cade a terra… Lo colpisco con un piccolo sweep, mi metto sopra sullo stomaco. Un piccolo ‘Khabib headlock’. Lui ha detto “Non riesco a respirare”, quindi lì l’ho alzato, e messo sul marciapiede”.

Kevin Holland tornerà a breve nell’ottagono

Kevin Holland è sicuramente un uomo che sa come far parlare di se, e non accenna a ridurre la sua presenza nell’ottagono. Lo rivedremo infatti prestissimo, dato che affronterà nuovamente Kyle Daukaus in un rematch il 13 novembre, a UFC Fight Night: Holloway vs Rodriguez.

Author
Published
2 settimane ago
Categories
UFC
Comments
No Comments
Written by Giorgio Daino
Amante delle arti marziali, seguo le MMA da quando ero un bambino. Il mio obiettivo è di far conoscere agli italiani uno degli sport più esaltanti e adrenalinici del mondo. Ho una cintura marrone di Karate, qualche anno di Kickboxing alle spalle e dei maldestri tentativi di imparare il Jiu Jitsu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: