McGregor Facchinetti, Benji Mascolo racconta: “Conor è drogato fino al midollo”

McGregor Facchinetti – Ormai la questione è diventata di scala nazionale, vista la caratura dei personaggi in questione. L’aggressione di McGregor a Francesco Facchinetti ha scatenato polemiche e fatto nascere molti meme. Uno dei primi ad esprimersi sulla questione, membro di spicco dell’ambiente delle MMA in Italia è stato Alessio Sakara.

Ad intervenire è arrivato Bejamin Mascolo, ex membro del duo Benji&Fede e marito di Bella Thorne. Mascolo era presente alla serata, ed era accanto a Facchinetti al momento dell’aggressione. Ha ricostruito la vicenda nelle sue storie su Instagram, raccolte qui sotto in un video pubblicato da Italian Fight Magazine:

Siamo stati invitati da Conor al St.Regis Hotel di Roma per fare festa. Siamo stati due ore a scherzare e ridere, bere e mangiare con toni amichevoli. Tutto procede per il meglio, poi alle 3 di notte mia moglie dice: “Noi vorremmo andare a dormire” e salutiamo Conor.

Francesco, che a era a fianco a me dice: ‘Ma sì, dai, noi rimaniamo se voi volete andare a dormire’. Conor, dal niente, senza alcun valido motivo gli tira un pugno in faccia. Ero a 30 centimetri di distanza, sono ancora scioccato.

L’hanno preso e l’hanno portato via di forza, saranno state almeno cinque o sei persone perché altrimenti sarebbe andato avanti.

Mascolo ha quindi confermato in toto la versione di Facchinetti, che aveva fatto sollevare qualche dubbio dato che appariva davvero assurdo e irrazionale. Intanto, da McGregor, nessuna risposta.

Benji ha anche condiviso pienamente la preoccupazione che l’irlandese rappresenti un pericolo per gli altri e che ci sia il bisogno di procedere per vie legali. Si è anche sbilanciato pesantemente sulla causa del suo comportamento pazzesco: l’alcol e la droga: 

Va denunciato, se lo facesse poi a qualcun altro? Ripeto: c’erano anche le nostre mogli. Sono dalla parte di Francesco, se potrò andare in tribunale per testimoniare contro Conor, lo farò.

Non mi interessa che sia tra i più ricchi al mondo, va fermato. Ha bisogno di andare in rehab per ripulirsi, è drogato fino al midollo ed alcolizzato da fare schifo. Io non giudico nessuno, tutti abbiamo i nostri problemi e ognuno fa ciò che vuole con il proprio corpo, ma quando diventi un pericolo pubblico meriti di essere punito.

Written by Viljar Ujkaj
Studente di Scienze Politiche all'Università di Pisa, avido fan di MMA dal 2010. La mia missione è contribuire il più possibile allo sviluppo e ad un'informazione corretta di questo bellissimo sport in Italia. Cintura bianca di BJJ, cintura nera in pignoleria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: