UFC, Adesanya reagisce a Vettori-Costa: “Il peso da gravidanza è duro da smaltire”

UFC – C’era uno spettatore d’eccezione sabato notte a guardare l’incontro tra Marvin Vettori e Paulo Costa. Il fighter che li ha battuti entrambi, il campione dei pesi medi UFC, Israel Adesanya. Il primo fighter ad aver battuto Paulo Costa, l’unico fighter ad aver battuto Marvin Vettori negli ultimi quattro anni e mezzo.

Paulo Costa ha combinato un pasticcio e si è presentato sulla bilancia a 205 libbre: 20 sopra il limite di categoria, al limite della categoria superiore, i massimi-leggeri. Vettori ha comunque accettato l’incontro, si è preso il 20% della borsa di Costa e ha vinto una meritatissima decisione unanime e il bonus “performance of the night”.

Israel Adesanya ha voluto condividere le sue reazioni a caldo mentre guardava l’incontro sul suo canale Youtube, “FREESTYLEBENDER”:

 

Suo fratello gli chiede cosa ne pensi della questione del peso di Costa e lui risponde:

Il peso preso con la gravidanza è difficile, davvero difficile da buttare giù.

Adesanya si riferisce alla ormai famosissima esultanza dopo il suo match con Costa, dove aveva mimato di sodomizzare il brasiliano: ha più volte fatto battute al riguardo nel corso del tempo.

Durante il video si prodiga in seguito a fare commenti di vario tipo, dai complimenti ai leg kick di Costa alla sorpresa sul gameplan di Vettori perché pensava avrebbe usato di più il suo wrestling, per finire con il suo futuro adesso nella divisione.

Il suo prossimo match sarà la difesa titolata contro l’ex campione Robert “The Reaper” Whittaker, un rematch del loro precedente incontro: Adesanya ha vinto il titolo proprio contro di lui, ad ottobre 2019, vincendo per TKO al secondo round. I due dovevano già affrontarsi in precedenza, ma le condizioni fisiche di Whittaker hanno rimandato l’incontro. Adesanya ha detto che si aspetta di affrontarlo nei primi mesi (gennaio o febbraio) del 2022.

 

Author
Published
9 mesi ago
Categories
UFC
Comments
No Comments
Written by Viljar Ujkaj
Studente di Scienze Politiche all'Università di Pisa, avido fan di MMA dal 2010. La mia missione è contribuire il più possibile allo sviluppo e ad un'informazione corretta di questo bellissimo sport in Italia. Pugile a tempo perso, cintura bianca di BJJ, cintura nera in pignoleria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: