Cain Velasquez confessa: “Ci sono stati attriti con Brock Lesnar in WWE”

WWE – È passato più di un decennio. Prima di ConorMcGregor, c’era un altro nome che faceva smuovere anche chi di MMA non sapeva niente, un fighter che aveva, ai tempi, partecipato a 4 PPV su 6 che avevano superato il milione di acquisti. Questo fighter era l’ex campione dei pesi massimi Brock Lesnar, noto al grande pubblico grazie ai suoi trascorsi nella WWE. I fan di pro wrestling si sintonizzavano per vederlo vincere, gli hardcore fan delle MMA per vederlo perdere e farlo tornare dove si picchiano “per finta”.

Il regno da campione di Brock Lesnar è terminato il 23 ottobre 2010: Cain Velasquez lo sconfisse per TKO al primo round divenendo il nuovo campione. Lesnar si sarebbe ritirato poco più di un anno dopo, facendo una singola apparizione (UFC 200, 2016) prima di ritirarsi di nuovo. Velasquez ha invece avuto una carriera tormentata dagli infortuni che lo ha portato a combattere davvero poco nel corso degli anni, fino al suo ritiro definitivo ad ottobre 2019. Non c’è mai stata occasione per i due di affrontarsi di nuovo.

O meglio, non c’è mai stata occasione per i due di affrontarsi di nuovo, nelle MMA. Nel 2019, Velasquez ha debuttato in WWE e i due si sono affrontati nel PPV Crown Jewel in Arabia Saudita. A vincere è stato Lesnar.

In un’intervista a The MMA Hour, Velasquez ha parlato del suo rapporto con il collega e ha ammesso che c’è stato qualche attrito con il gigante biondo:

Sì, ci saranno sempre degli attriti in queste situazioni, –

Quindi sì, c’erano, ma mentre lavoravamo insieme.

Non abbiamo lavorato molto, ma parlando con lui per quel poco tempo che abbiamo passato insieme, so da dove viene, solo dal poco tempo che abbiamo passato insieme, ed è stato molto poco. So com’è fatto e lo rispetto per questo.

Quello che vedete quando si esibisce, tutta quella roba, la vive, la respira. Quello è lui. Il personaggio che vedete, quello è lui anche fuori. È sè stesso. Conoscendolo più a fondo, ovviamente è più umano, ma quello è lui, e l’ho visto.

Velasquez è stato tagliato dalla WWE nel 2020 a causa di tagli al budget dovuti alla pandemia di Covid-19. Adesso è sotto contratto con la federazione di pro wrestling messicana AAA. Non ha espresso interesse per un eventuale ritorno alle MMA.

Written by Viljar Ujkaj
Studente di Scienze Politiche all'Università di Pisa, avido fan di MMA dal 2010. La mia missione è contribuire il più possibile allo sviluppo e ad un'informazione corretta di questo bellissimo sport in Italia. Pugile a tempo perso, cintura bianca di BJJ, cintura nera in pignoleria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: