Conor McGregor vicino al ritorno: “Sta anticipando i tempi!”

UFC –  Sembrerebbe che Conor McGregor sia in anticipo sui tempi di recupero dall’infortunio alla gamba che ha subito a UFC 264.

McGregor si è rotto una gamba nella sconfitta contro Dustin Poirier a luglio a UFC 264. Per McGregor, è stata la sua seconda sconfitta consecutiva contro Poirier ed ha subito un infortunio che avrebbe dovuto tenerlo fuori fino a metà 2022. Ma secondo il suo team, McGregor si starebbe riprendendo con largo anticipo rispetto al previsto.

Al giornalista Chisanga Malata, il manager di McGregor Audie Attar ha detto che McGregor è sulla buona strada per la sua guarigione, e la prova è nel modo in cui si muove.

“Quando ho parlato con Audie Attar un paio di settimane fa, ha detto che Conor McGregor era “in anticipo sui tempi” nel suo recupero dalla gamba rotta. Il modo in cui si muove e mette peso sulla gamba, anche se non completamente, è una testimonianza di questo fatto.”

McGregor rimane uno dei migliori negli sport da combattimento e una gallina dalle uova d’oro in termine di vendite di ppv, uno dei pochi a generare un grande hype, quindi l’UFC spera ovviamente che si riprenda completamente dall’infortunio e possa tornare a combattere il prossimo anno.

Quando e se tornerà nell’Ottagono, McGregor riceverà sicuramente qualcuno con un grande nome per il suo combattimento di ritorno, si vocifera un incontro con Max Holloway nei pesi piuma ma non c’è ancora niente di ufficiale. 

Idealmente, dopo essere uscito dall’infortunio, sarebbe meglio un incontro più “leggero” ma semplicemente non ci sono combattimenti di “rodaggio” quando sei classificato nella top-10 della divisione leggera UFC.

Sarà interessante vedere chi deciderà di dargli l’UFC. Ad ogni modo, è bello vedere che la sua gamba sta guarendo velocemente e speriamo di vedere McGregor tornare nella gabbia molto presto.

Chi vuoi vedere combattere Conor McGregor quando tornerà all’Ottagono?

Author
Published
9 mesi ago
Categories
UFC
Comments
No Comments
Written by Andrea Collu
Lucchese classe '94,studente di Scienze Motorie al secondo anno,praticante di Brazilian Jiu Jitsu a livello agonistico e appassionato di Mma dal 2010. I miei primi idoli furono José Aldo, Donald Cerrone e Alessio Sakara che hanno contribuito a farmi appassionare incontro dopo incontro alle arti marziali miste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: