Kevin Holland sfidato da un troll, gli paga bus e albergo e gli dà una lezione (VIDEO)

Kevin Holland continua a farsi apprezzare dai fan per le sue trovate improbabili. Questa volta ha deciso di dare una lezione ad uno di quei fastidiosi fan che parlano troppo sui social. A quanto pare per mesi questo ragazzo gli ha mandato messaggi come: “Tutto ciò che ho da dire è che anche se sei una cintura nera sono sicuro di poterti sottomettere, provami il contrario”. Seguito poi da vari: “Smetti di evitarmi femminuccia”.

“Questo Troll pensava di essere un tipo duro, o preparato, o qualche stron*ata. Quindi gli ho messo il cu*o su un bus, pagato una stanza di albergo e portato ad una sessione (di allenamento). Com’è iniziata-“

Kevin Holland allora, come ha raccontato con il suo tweet, ha accettato la sfida. Ha quindi pagato per il biglietto dell’autobus e per una notte in albergo. Il risultato è stato, come ci si aspettava da un fighter UFC, che Holland lo ha sottomesso in meno di 20 secondi:

“… vs come è andata. 1 troll a terra, ancora tanti altri da mandare!”

La morale della favola quindi, è che per quanto si possa essere sicuri di sé stessi, un giovane fighter UFC quasi sicuramente potrebbe mandarti a casa umiliato. E che se dentro l’ottagono non sembra preparato nella lotta a terra, è forse perché gli avversari sono molto più tosti di un amatoriale che pratica sport da combattimento nel tempo libero.

Kevin “Trailblazer” Holland tornerà nell’ottagono a UFC 272: Masvidal vs Covington, affronterà Alex “Cowboy” Oliveira. Nel frattempo potete leggere la storia di quando ha inseguito e catturato un ladro d’auto.

Author
Published
7 mesi ago
Categories
UFC
Comments
No Comments
Written by Giorgio Daino
Amante delle arti marziali, seguo le MMA da quando ero un bambino. Il mio obiettivo è di far conoscere agli italiani uno degli sport più esaltanti e adrenalinici del mondo. Ho una cintura marrone di Karate, qualche anno di Kickboxing alle spalle e dei maldestri tentativi di imparare il Jiu Jitsu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: