Kevin Holland sfidato da un troll, gli paga bus e albergo e gli dà una lezione (VIDEO)

Kevin Holland continua a farsi apprezzare dai fan per le sue trovate improbabili. Questa volta ha deciso di dare una lezione ad uno di quei fastidiosi fan che parlano troppo sui social. A quanto pare per mesi questo ragazzo gli ha mandato messaggi come: “Tutto ciò che ho da dire è che anche se sei una cintura nera sono sicuro di poterti sottomettere, provami il contrario”. Seguito poi da vari: “Smetti di evitarmi femminuccia”.

“Questo Troll pensava di essere un tipo duro, o preparato, o qualche stron*ata. Quindi gli ho messo il cu*o su un bus, pagato una stanza di albergo e portato ad una sessione (di allenamento). Com’è iniziata-“

Kevin Holland allora, come ha raccontato con il suo tweet, ha accettato la sfida. Ha quindi pagato per il biglietto dell’autobus e per una notte in albergo. Il risultato è stato, come ci si aspettava da un fighter UFC, che Holland lo ha sottomesso in meno di 20 secondi:

“… vs come è andata. 1 troll a terra, ancora tanti altri da mandare!”

La morale della favola quindi, è che per quanto si possa essere sicuri di sé stessi, un giovane fighter UFC quasi sicuramente potrebbe mandarti a casa umiliato. E che se dentro l’ottagono non sembra preparato nella lotta a terra, è forse perché gli avversari sono molto più tosti di un amatoriale che pratica sport da combattimento nel tempo libero.

Kevin “Trailblazer” Holland tornerà nell’ottagono a UFC 272: Masvidal vs Covington, affronterà Alex “Cowboy” Oliveira. Nel frattempo potete leggere la storia di quando ha inseguito e catturato un ladro d’auto.

Author
Published
10 mesi ago
Categories
UFC
Comments
No Comments
Written by Giorgio Daino
Amante delle arti marziali, seguo le MMA da quando ero un bambino. Il mio obiettivo è di far conoscere agli italiani uno degli sport più esaltanti e adrenalinici del mondo. Ho una cintura marrone di Karate, qualche anno di Kickboxing alle spalle e dei maldestri tentativi di imparare il Jiu Jitsu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: