UFC, Israel Adesanya nega le voci su Kamaru Usman: “Non combatteremo mai”

UFC- Israel Adesanya rimane sulle sue e conferma che non combatterà con Usman.

Sia il campione dei medi che quello dei welter hanno già detto in passato che non si sarebbero scontrati e che vorrebbero quanti più campioni africani possibili nella UFC. In ogni caso il manager di Usman, Ali Abdelaziz ha detto che vorrebbe vedere questo scontro.

“Voglio che lui batta Leon Edwards e poi voglio che combatta con Adesanya per il titolo dei pesi medi.” Queste le parole di Abdelaziz. “Ascolta, questi ragazzi sono legati, ma non sono migliori amici. Se ci sono abbastanza soldi per tutti e due combatterebbero in un parcheggio. Non ha nulla a che fare con la lealtà perché non sono fratelli o compagni d’allenamento.”

“Sono fratelli africani e questo ha molto significato ma alla fine sono per il team Usman, vorrei vederlo con due cinture prima della fine della sua carriera.”

Izzy ha già messo in chiaro che non affronterà Usman dicendo ai microfoni di Aaron Bronsteter (TSN):

 

“Kamaru può parlare per lui e lo ha fatto, io parlo per me ed abbiamo detto che non combatteremo, non ho niente da guadagnarci e poi sarebbe lui il protagonista venendo da una classe di peso inferiore, a Kamaru non interessa.”

Quindi possiamo dire che fin quando Adesanya rimarrà campione dei medi per Usman è improbabile un assalto alla cintura, inoltre il campione sembra essere fiducioso in vista di UFC 271 contro Whittaker, cliccate qui per le sue dichiarazioni in merito.

Voi cosa ne pensate? Credete che li vedremo combattere? Fatecelo sapere!

 

Published
6 mesi ago
Categories
UFC
Comments
No Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: