UFC 271, i voti: 6,5 Adesanya, 6 Whittaker. 8,5 Tuivasa, 7 Lewis. 8 Green e Moicano

UFC 271 – Grande serata per le MMA quella di UFC 271, come non se ne vedevano da tempo. Ci siamo divertiti, alla fine, per cui ci sembra il caso di farvi godere dei voti di quest’oggi.

 

UFC 271, i voti: Bobby Green vs Nasrat Haqparast 

Masterclass stilistica e tecnica di Bobby Green, che fa ciò che vuole su Nasrat Haqparast mettendo anche a segno un record di colpi pazzesco e non correndo praticamente mai nessun pericolo. Non sarà mai un top contender, il buon Bobby, però guai a dire che non ci fa divertire. 8 per lui, 4 per l’avversario.

Renato Moicano vs Alex Hernandez

Renato Moicano è il perfetto esempio di come la tecnica avrà quasi sempre la meglio su una prestanza fisica maggiore. Sì perché seppur Hernandez sia riuscito a ribaltare diverse situazioni pericolose al suolo, la maggior precisione tecnica del brasiliano è valsa un’ottima apertura nello striking prima di finalizzare con una rear-naked choke che rende onore all’ottima cintura nera di BJJ Moicano. Voto 8 anche a lui, 5 per Hernandez che lamentava di esser finito nei preliminari e, promosso in main card, non è riuscito a vincere.

Jared Cannonier vs Derek Brunson

Derek Brunson va vicinissimo a conquistare una title shot in quel di UFC 271, se non fosse che il tempo non basta per far battere Jared Cannonier sul calare del primo round nonostante una rear-naked choke ottimamente chiusa. Istinto killer di Cannonier ottimamente capitalizzato, e prestazione non eccellente salvata da un gran TKO. Brunson, come ha già dichiarato, disputerà altri due match prima di ritirarsi. Voto 8 per Cannonier e 7,5 per Brunson.

Tai Tuivasa vs Derrick Lewis 

BAM BAM IS FOR REAL. No dai, scherzi a parte: al netto dell’amore per Tuivasa da parte di chi scrive questi voti, non si può non gioire di un match meraviglioso come quello che abbiamo visto stanotte. Tuivasa va quasi KO, dimostra di saper soffrire e poi getta il cuore oltre l’ostacolo scambiando selvaggiamente e uscendo vincitore con un KO spaventoso nel secondo round. Alzi la mano chi non si è gasato con noi e con il pubblico presente a Houston a UFC 271. Voto 8,5 per Bam Bam, 7 per Lewis.

Israel Adesanya vs Robert Whittaker

Parliamoci chiaro: al netto della gran tecnica nello striking di Adesanya e della sua ottima takedown defense, il campione pesi medi UFC ha un grandissimo talento nell’annullare totalmente skills e punti forti degli avversari. Whittaker fa il match che doveva fare, semplicemente tutto ciò non basta per aver ragione del nigeriano che studia alla perfezione le contromisure adatte pur rischiando in qualche posizione nel wrestling e regalando la schiena per una rear-naked choke saltata ma non concretizzata. Per cui, 6,5 Adesanya e 6 Whittaker e ci vediamo la prossima volta.

 

Written by Massimiliano Rincione
Fondatore di TwisterMMA.it. 29 anni ad agosto, scrivo di MMA dal lontano 2015, ed ho passato 5 anni a curare le sezioni "UFC" e "MMA" di Fox Sports.it. Mi divido tra mixed martial arts e calcio, per cui scrivo collaborando con Tuttomercatoweb. Sono una (pessima) cintura bianca di BJJ, una blu di kickboxing ed un ex amateur pieno contatto di MMA. E sono anche super saccente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: