UFC Jon Jones prende a testate un’auto della polizia durante il suo arresto.

Las Vegas- Jon Jones è stato ripreso mentre prendeva a testate un’auto della polizia durante il suo arresto.

Come sappiamo l’ex campione dei pesi massimi leggeri UFC è stato arrestato nel mese di Settembre a Las Vegas dopo aver ritirato un premio per il suo incontro con Alexander Gustafsson del 2013.

Martedì il Las Vegas Review-Journal ha ottenuto il video della bodycam di un agente di polizia, mentre prende a testate l’auto, chiamando uno degli agenti “Nerd” e chiedendo: “Un uomo di colore non è in grado di pensare?” Accusandoli di razzismo.

Jones ed il suo avvocato locale Peter Christiansen non hanno rilasciato commenti inerenti al video.

Durante l’arresto inoltre JJ ha inveito più volte contro le forze dell’ordine dicendo di odiarli e chiedendo loro perchè lo stessero arrestando durante la notte della sua introduzione nella Hall of Fame. È stato poi accusato di percosse, violenza domestica e danneggiamento di veicolo.

In seguito Dana White ha dichiarato:”È sempre difficile portare questo ragazzo a Las Vegas per qualunque motivo, questa città non va bene per lui; ed eccoci di nuovo qui,non sono neanche sorpreso onestamente me l’aspettavo quasi. Non puoi portarlo qui neanche per 12 ore, ha un sacco di demoni, un sacco di demoni…”

Jones non combatte da UFC 247 dove ha difeso il titolo contro Dominick Reyes per decisione; da li ha deciso di rendere vacante la cintura dei massimi leggeri per lanciarsi nei massimi, ma nella massima divisione non l’abbiamo ancora visto in azione.

Voi cosa ne pensate? Tornerà ai massimi livelli oppure no? Fatecelo sapere nei commenti!

Fonte BJPENN.COM

 

Published
5 mesi ago
Categories
Storie di MMAUFC
Comments
No Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: