UFC, Paddy Pimblett non è interessato a Topuria, nonostante la rissa sfiorata (VIDEO)

Paddy Pimblett ha vinto il suo secondo match in UFC, e il clamore attorno a lui sembra già quello di una star. Come la prima volta dentro l’ottagono più importante al mondo ha rischiato di soccombere ai colpi dell’avversario, ma ne è uscito di nuovo, e ha portato a casa una rapida vittoria per strangolamento. Il pubblico di casa era in delirio, dentro quell’arena tutti sembravano amarlo, tutti tranne un uomo: Ilia Topuria.

Lo spagnolo – georgiano Topuria infatti aveva un conto in sospeso con Paddy, a cui spesso piace prendere in giro intere nazioni e culture. In questo caso aveva scritto un tweet provocatorio verso il popolo della Georgia:

Paddy Pimblett

“Amico quanto sono stupidi questi georgiani 😆 😆 😆 Non mi stupisco che i Russi terrorizzino le loro vite 😆 😆 :lol:”

Ilia Topuria ha quindi deciso di confrontarsi con l’inglese al primo incontro, che è avvenuto all’interno dell’hotel dove alloggiavano i fighter in vista di UFC London. I due hanno sono arrivati ad un passo dalla rissa, tra bottiglie lanciate e caos generale:

“Ti ho avvertito! Succede questo quando manchi di rispetto a me e al mio Paese! Mi hai visto e volevi salutarmi (amichevolmente) perché te la sei fatta nei pantaloni. E dovresti ringraziare il mio team perché se non fosse stato per loro che mi separavano, ti avrei staccato la testa”.

Ha poi commentato Ilia Topuria su Twitter, pubblicando il video dell’alterco. Tra i due sembra quindi essere nata una di quelle rivalità che potrebbero portare ad un confronto all’interno dell’ottagono. Topuria, questo sabato, ha infatti vinto per KO il suo match di debutto nei pesi leggeri, e sicuramente vorrà avere la possibilità di combattere contro la nuova stella nascente della categoria.

Paddy Pimblett non è interessato

A Paddy Pimblett sembra invece non importare nulla di Topuria. Sa bene di essere diventato il nome a cui tutti aspirano, e su cui molti occhi sono puntati. Per lui Ilia è solamente il “ragazzo del detergente per mani”, che è proprio ciò che l’inglese ha lanciato durante il confronto in hotel. Ecco quindi come ha risposto durante la post fight press conference di UFC London:

“Tutti vogliono combattere contro di me. Tutti vogliono cavalcare la mia onda. Nessuno sapeva chi fosse Ilia Topuria, o “ragazzo del detergente per mani”, finché non ha provato a far partire una rissa con me. Nessuno sapeva chi fosse. Sono io la star, tutti vogliono combattermi”

“Sarò onesto, è stato un bel KO. È stato un gran bel KO, specialmente dopo aver preso quel calcio in faccia. Ma se io lo colpissi con quel calcio alla testa in quel modo, lo finalizzerei. E come ho detto, lui è solo il “ragazzo del detergente per mani” per me. Un leone non deve preoccuparsi dell’opinione di una pecora”.

Per il momento quindi Paddy non sembra interessato al match, ma se entrambi continuassero a vincere, prima o poi il loro incontro diventerebbe inevitabile. Nel frattempo, cliccate qui per scoprire alcune curiosità su “The Baddy”.

Author
Published
8 mesi ago
Categories
UFC
Comments
No Comments
Written by Giorgio Daino
Amante delle arti marziali, seguo le MMA da quando ero un bambino. Il mio obiettivo è di far conoscere agli italiani uno degli sport più esaltanti e adrenalinici del mondo. Ho una cintura marrone di Karate, qualche anno di Kickboxing alle spalle e dei maldestri tentativi di imparare il Jiu Jitsu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: