UFC, Moreno attacca Figueiredo: “Razzismo? È una scusa, sta scappando da me”

UFC – Torna a parlare l’ex campione dei pesi mosca UFC, Brandon Moreno. Il messicano ha scelto dunque di non rimanere in silenzio dopo le recenti accuse di Deiveson Figueiredo, che ha pubblicamente accusato il messicano e il suo team di essere razzisti e ha chiaramente detto di non voler combattere con lui per la quarta volta proprio per questo motivo, esprimendo la sua preferenza per un match con il neozelandese Kai Kara France.

Come molti ricorderanno infatti, durante la press conference di UFC 263 uno dei coach del team di Brandon Moreno ha utilizzato il filtro Instagram della scimmia sulla faccia del brasiliano, scatenando moltissime polemiche tra i fan della UFC e del mondo delle arti marziali miste che hanno immediatamente bollato il gesto come deprecabile.
Di parere decisamente diverso sembra però l’ex campione dei pesi mosca, Brandon Moreno, che vede nelle parole di Figueiredo una scusa per sottrarsi all’incontro dove partirebbe svantaggiato. Queste le parole del messicano:

Ho già parlato con i vertici della UFC. Mi hanno confermato che questo quarto incontro si farà e che non devo affatto preoccuparmi. Il piano è quello di combattere nuovamente per il titolo. Io penso che Figueiredo stia semplicemente scappando. Vi dico la verità, la UFC vuole questo quarto incontro e io ho già accettato, lui ancora no”.

Continua poi Brandon Moreno:

Le probabilità che perda contro di me sono davvero alte e pensa di avere più chance di mantenere la cintura contro Kai Kara France. Ma sono convinto che lui sappia benissimo anche che solo io posso garantirgli di fare tanti soldi con l’incontro”.

Queste le parole dell’ex campione di Tijuana. Cosa ne pensate? Vi piacerebbe vedere The Assassin Baby combattere di nuovo con Figueiredo? O il neozelandese ha ormai guadagnato una chance titolata dopo aver battuto Askarov?

Fateci sapere la vostra nei commenti!

Published
8 mesi ago
Categories
UFC
Comments
No Comments
Written by Alessandro Cioccolanti
Appassionato di pugilato da sempre, ho scoperto le MMA nel 2015 e da quel momento me ne sono innamorato. Il mio sogno è quello di poter contribuire con i miei articoli alla diffusione e alla crescita in Italia di questo bellissimo sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: