Lutto boxe: Simiso Buthelezi morto dopo l’incontro (VIDEO)

Boxe – Tragedia nel pugilato, a farne le spese è stato il pugile sudafricano Simiso Buthelezi. Se n’è andato all’età di 24 anni. Solo 8 mesi fa, un fighter  BKFC (Justin Thornton) era deceduto a un mese dall’incontro.

Buthelezi ha affrontato Siphesihle Mntungwa a Durban, in Sudafrica, per il titolo africano lightweight della WBF. Nel corso del decimo round Buthelezi ha mandato l’avversario alle corde e in terra, durante l’avanzata. Ha incassato un forte jab nell’azione. Dopo il break dell’arbitro, ha cominciato a dare pugni in aria, visibilmente stordito, in direzione opposta a quella in cui era l’avversario. L’arbitro ha subito chiamato la fine dell’incontro, dandola vittoria per TKO a Mntungwa. Il video degli ultimi attimi dell’incontro:

L’incontro si è svolto il 5 giugno. La sera dell’8 giugno, la famiglia del pugile ha comunicato che Simiso Buthelezi era morto, dopo essere stato in coma, a causa di un infortunio al cervello che ha causato un’emorragia interna. È partita un’indagine medica per accertamenti sull’infortunio di Buthelezi.

L’allenatore dell’atleta deceduto, non ha saputo dare spiegazioni al riguardo:

Non è successo niente prima dell’incontro e in allenamento. Stava vincendo ai punti prima dell’incidente, – Non riesco davvero a spiegarmi cos’è successo a essere onesto.

È stato sconcertante, ma in allenamento e nel pre-incontro non c’è stato nessun imprevisto. Era in ottima forma prima dell’incontro.

Written by Viljar Ujkaj
Studente di Scienze Politiche all'Università di Pisa, avido fan di MMA dal 2010. La mia missione è contribuire il più possibile allo sviluppo e ad un'informazione corretta di questo bellissimo sport in Italia. Pugile a tempo perso, cintura bianca di BJJ, cintura nera in pignoleria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: