Jiri Prochàzka vuole Jan Błachowicz, in Europa! Chi sarà il prossimo?

I pesi massimi leggeri UFC hanno un nuovo campione, Jiri Prochàzka. Il folle striker della Repubblica Ceca ha vinto il titolo in uno dei match più esaltanti di sempre. Ma le MMA sono un sport che va veloce, e già si pensa al prossimo sfidante. Le possibilità sono tre: il rematch con Glover Teixeira, il vincitore tra i due contendenti Magomed Ankalaev e Anthony Smith oppure l’ex campione Jan Błachowicz.

Ognuno di loro ha dei buoni motivi per chiedere il match titolato. Molti fan vorrebbero il rematch diretto con Glover Teixeira, dato che il brasiliano di 42 anni era a 28 secondi dal difendere il titolo. I cartellini infatti mostrano che Glover aveva già il punteggio necessario per tonare a casa con la cintura.

Ma è anche vero che Glover non ha mai difeso quel titolo, e la UFC tende a concedere il rematch diretto solo a campioni che hanno dominato a lungo. Il presidente Dana White sembra voler dare la chance titolata al vincitore tra Magomed Ankalaev e Anthony Smith. I due si affronteranno a UFC 277: Peña vs Nunes 2, il 30 luglio a Dallas. Dana ne ha parlato durante un’intervista nello show Spinning Backfist. Ma questa è una decisione che potrà essere presa solamente dopo quel match, e sappiamo che in UFC cambia tutto velocemente.

Jiri Prochàzka vuole Jan Błachowicz

Jiri, seppur mostrandosi aperto a difendere la cintura con chiunque, ha gli occhi sull’ex campione Jan Błachowicz. Il polacco vinse il titolo vacante nel settembre 2020, mandando KO Dominick Reyes. Lo ha poi difeso contro l’indiscusso campione dei pesi medi Israel Adesanya, che tentò l’assalto alla classe superiore. Jan perse il titolo contro Glover Teixeira, con una prestazione molto deludente da parte sua. Da allora è tornato nell’ottagono contro Aleksandar Rakić, vincendo per infortunio dell’avversario al terzo round. Nonostante però quella risulti una vittoria, Jan stava chiaramente perdendo il match fino a quell’infortunio, cosa che probabilmente non gli garantirà il match titolato.

Jan era presente a UFC 275, e ha anche scambiato da lontano qualche parola con il nuovo campione. Jiri Prochàzka sembra convinto che lui sia il prossimo, e ne ha parlato in un intervista post match:

“Adesso è Jan, penso, il prossimo contendente. Quindi vorrei combattere Jan, perché penso di avere gli strumenti per sconfiggerlo. Facciamolo… Penso che l’Europa sarebbe il miglior posto per l’incontro tra il polacco e il cecoslovacco. È ancora presto per parlare del prossimo incontro, ma so che il prossimo sarà contro Jan e sarò pronto”

E naturalmente, Jan Błachowicz sta cercando di spingere molto su questo match, nella speranza che la UFC gli dia una seconda possibilità:

“Io sono il prossimo in fila. Io voglio lui, lui vuole me, me lo ha detto lui, quindi dobbiamo farlo. L’Europa merita questo incontro, il mondo merita questo incontro ma in particolare l’Europa. Sarebbe il più grande incontro europeo di sempre. Dobbiamo farlo”

L’ultima parola sarà quella di Dana White e dei matchmaker della UFC. Chi vorreste voi come prossimo sfidante?

Author
Published
6 mesi ago
Categories
UFC
Comments
No Comments
Written by Giorgio Daino
Amante delle arti marziali, seguo le MMA da quando ero un bambino. Il mio obiettivo è di far conoscere agli italiani uno degli sport più esaltanti e adrenalinici del mondo. Ho una cintura marrone di Karate, qualche anno di Kickboxing alle spalle e dei maldestri tentativi di imparare il Jiu Jitsu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: