UFC, Chandler su Poirier: “Problemi con me? Più facile metterlo KO”

UFC – Che Michael Chandler e Dustin Poirier non si amino non è un segreto, da quando l’ex campione Bellator ha messo piede in UFC si è più volte parlato di uno scontro fra i due ed il faccia a faccia avvenuto ad UFC 276 potrebbe aver gettato ulteriormente le basi per quello che è uno dei match-up più attesi dei pesi leggeri.

Anche Iron Mike sembra favorevole ad un match, infatti, oltre a volerlo per motivi personali, ritiene sia lo scontro più sensato in termini di ranking. Come ha dichiarato nel post fight di UFC London: “Io e Dustin siamo gli unici della top 5 che non hanno match programmati. Io non starò ad aspettare. Potreste sentire presto delle news e potrebbero riguardare me e Poirier.”

Michael ritiene che i battibecchi fra lui e The Diamond possano essere un fattore chiave per la vittoria: “Nella sua mente lui ha motivi personali contro di me, che mi renderanno più facile metterlo KO non appena farà un passo falso. Non ho perso un minuto di sonno pensando a Poirier, continuerò ad allenarmi ed a fare la mia vita. Non appena il combattimento verrà annunciato lo manderò knockout ed entro il prossimo anno sarò campione.”

Le ultime dichiarazioni di Chandler però ci dicono tanto su quanto sia un grande sportivo.

Le sue parole aggiungono anche qualcosa alla scenetta di UFC 276, facendoci capire quanto sia stata fatta anche per vendere più pay per view:”Sarà divertente per voi fan, per me, non tanto per mia moglie! Penso che io e Dustin siamo fatti della stessa stoffa, attacchi personali a parte ci rispettiamo.”

Nonostante la situazione non rosea di entrambi i fighter, il vincitore potrebbe potenzialmente accreditarsi come title contender per affrontare il vincitore tra Charles Oliveira ed Islam Makhachev!

Chi la spunterà?

 

Published
2 mesi ago
Categories
UFC
Comments
No Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: