José Aldo a Merab dopo il match: “Ho finito”. Probabile ritiro per il Re di Rio

José Aldo, con il match di sabato contro Merab Dvalishvili, potrebbe aver concluso la sua leggendaria carriera nelle MMA. “The King of Rio” stava provando un’ultima scalata al titolo, sconfiggendo consecutivamente Marlon “Chito” Vera, Pedro Munhoz e Rob Font. Ma a UFC 278 non è riuscito a prevalere contro l’astro nascente Merab “The Machine” Dvalishvili, perdendo per decisione unanime.

Subito dopo il match si è aperto direttamente con il suo avversario, congratulandosi e dicendogli che la sua carriera sarebbe finita lì. Lo ha raccontato lo stesso Merab nello show The MMA Hour:

“Quando lui era a terra e io sono andato a stringergli la mano e dirgli ‘grazie mille per l’incontro’, e andare a porgli rispetto, lui era a terra. Ho cercato di aiutarlo, e lui mi ha detto: ‘Significa che questo è il mio ultimo combattimento, perché era la mia ultima scalata al titolo’. E poi ha detto:  ‘Penso di aver finito'”

“È stato un momento molto commovente. Per questo stavo parlando con lui. Gli ho detto: ‘Sei fantastico, hai fatto così tanto, non hai niente da provare, sei una leggenda, sei un Re’. Avevo il cuore un po’ spezzato”

Sembra quindi che il leggendario José Aldo potrebbe appendere i guantini al chiodo. Ma non è ancora arrivata nessuna dichiarazione o conferma da parte sua. Nonostante la sconfitta, non si può dire che Aldo sia costretto al ritiro, la sua prestazione infatti non ha lasciato trasparire né vecchiaia né stanchezza. Se volesse potrebbe ancora tenere testa alla top 10 dei pesi gallo. Ma se dovesse realmente dire addio alle MMA, non possiamo che inchinarci un’ultima volta al Re di Rio e ringraziarlo per le tante emozioni che ci ha regalato.

Author
Published
1 mese ago
Categories
UFC
Comments
No Comments
Written by Giorgio Daino
Amante delle arti marziali, seguo le MMA da quando ero un bambino. Il mio obiettivo è di far conoscere agli italiani uno degli sport più esaltanti e adrenalinici del mondo. Ho una cintura marrone di Karate, qualche anno di Kickboxing alle spalle e dei maldestri tentativi di imparare il Jiu Jitsu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: