Salah al posto di Lukaku: sta succedendo di tutto

C’è una domanda che molti operatori ed esperti di mercato si pongono in vista dell’estate e riguarda il futuro di alcuni grandi giocatori

Il mercato estivo si avvicina. All’inizio ufficiale della prossima sessione della campagna acquisti e cessioni manca poco meno di tre mesi ed è già tempo di imbastire le prime trattative tra club. In Italia molte società sono vincolate all’esito della stagione per capire in che modo e con quali risorse potranno muoversi per rinforzare le rispettive rose.

Grande curiosità destano i possibili trasferimenti di alcuni grandi protagonisti, soprattutto di chi ha superato la trentina da qualche tempo. Giocatori che hanno scritto la storia del calcio negli ultimi dieci anni e che fanno gola soprattutto al ricchissimo mercato saudita. Già, l’Arabia Saudita: quasi ce n’eravamo dimenticati.

Salah via dal Liverpool
L’attaccante del Liverpool Momo Salah (LaPresse) – Twistermma.it

In realtà la Saudi Pro League, che già in questa stagione poteva avvalersi del contributo di molti campioni provenienti dal mercato europeo, non è decollata come i manager sauditi speravano. Nonostante la presenza di tanti giocatori acquistati l’estate scorsa il torneo nazionale saudita ha lasciato parecchio a desiderare.

Il fondo sovrano PIF (Public Investment Fund) però non si arrende e progetta una nuova infornata di top player in arrivo dal Vecchio Continente. E i nomi che circolano da qualche settimana a proposito sono in gran parte gli stessi sul conto dei quali si sprecavano le indiscrezioni quasi un anno fa. Resta da capire se e quanti di loro si faranno conquistare dalle offerte indecenti del fondo sovrano saudita.

Lukaku e Salah, accomunati dal medesimo destino: cosa potrebbe accadere

Si tratta, secondo un primo provvisorio ma molto credibile elenco, di sei grandi giocatori, tutti sopra i trent’anni di età. Questa sorta di short list è composta da Kevin De Bruyne, trentatreenne trequartista belga del Manchester City, il centrocampista brasiliano dello United Casemiro, l’attaccante coreano del Tottenham Son Heung Min, il quasi quarantenne Luka Modric e infine due conoscenze del calcio italiano.

Lukaku verso Riad
Romelu Lukaku lascerà la Roma a giugno (LaPresse) – Twistermma.it

Momo Salah è il primo grande obiettivo per l’attacco: il trentaduenne fenomeno egiziano è legato al Liverpool da un contratto destinato a scadere a giugno 2025 e potrebbe lasciare la Premier con un anno di anticipo. I manager del fondo PIF considerano l’ex Fiorentina e Roma il colpo perfetto per lanciare in orbita il campionato saudita.

Infine, c’è posto anche per Romelu Lukaku: il bomber belga a giugno tornerà al Chelsea dal prestito alla Roma, ma è destinato a lasciare Londra quasi istantaneamente. I Blues hanno fissato una clausola rescissoria da quasi 40 milioni di euro, bazzecole per le finanze del fondo sovrano di Riad.

Impostazioni privacy