UFC, Gane su Ngannou: “Non c’è rancore, penso solo a fare soldi!”

UFC – Ciryl Gane non pensa che la sua storia con Francis Ngannou gli darà dei vantaggi nel loro incontro di unificazione del titolo dei pesi massimi UFC.

Gane (10-0 MMA, 7-0 UFC) ha conquistato la cintura ad interim contro Derrick Lewis con una vittoria per TKO al terzo round a UFC 265, al Toyota Center di Houston.

In pochi sanno che Gane e Ngannou erano compagni di allenamento alla MMA Factory in Francia ed entrambi sono stati allenati dallo stesso allenatore, Fernand Lopez. Sono passati anni da quando ormai Ngannou si è trasferito a Las Vegas e si allena da Xtreme Couture.

C’è stata molta evoluzione nel set di abilità di entrambi dall’ultima volta si allevano insieme, ma pare che il senso di fratellanza tra le due parti sia rimasto.

Gane non farà affidamento sulla loro esperienza insieme quando combatteranno, ha detto. Una cosa è tirare pugni in un ambiente controllato come la palestra, un’altra quando le telecamere sono accese, il mondo sta guardando e la posta in gioco è reale.

“L’allenamento è qualcosa, ma il combattimento è un’altra “, ha detto Gane a MMA Junkie e ad altri giornalisti alla conferenza stampa post-combattimento di UFC 265. “Non sarò sorpreso – tutti conoscono i punti di forza di Francis. Tutti conoscono i miei punti di forza. Vedremo.”

Ngannou stava osservando il main event di UFC 265 e ha inviato un messaggio a Gane all’indomani della sua vittoria, affermando che si sarebbero incontrati “presto”.

Nonostante Ngannou abbia lasciato la palestra, Gane ha detto che non c’è rancore verso il suo ex compagno di squadra. Ha interrotto la narrativa per cui potrebbe esserci qualche problema tra di loro e ha detto che agirà in modo professionale.

“Per me, è solo uno sport”, ha detto Gane. “È solo uno sport. Voglio solo dare spettacolo. Voglio solo fare una buona performance. Questo è il mio lavoro e voglio solo fare soldi”.

Gane probabilmente prenderà la più grande borsa della sua carriera quando arriverà il momento per lui di unire le cinture con Ngannou. Quando sarà? Gane ha detto che non è del tutto sicuro.

Il presidente dell’UFC Dana White ha detto che gli piacerebbe vedere il match il prima possibile, ma adattarlo al calendario del 2021 potrebbe essere impossibile.

Gane ha detto che si aspetta che il suo prossimo figlio nasca nelle prossime settimane. Vuole godersi quell’esperienza con la sua famiglia e le conseguenze che ne derivano, ma una volta che si sarà sistemato, ha detto che sarà pronto per partire.

“Alcune persone mi chiedono alla fine di quest’anno: è possibile”, ha detto Gane. “Ma sì, ho fatto molto negli ultimi anni e mezzo. Sto aspettando un bambino e voglio solo riposarmi un po’. Forse qualche mese. Poi vedremo”.

Author
Published
1 anno ago
Categories
UFC
Comments
No Comments
Written by Andrea Collu
Lucchese classe '94,studente di Scienze Motorie al secondo anno,praticante di Brazilian Jiu Jitsu a livello agonistico e appassionato di Mma dal 2010. I miei primi idoli furono José Aldo, Donald Cerrone e Alessio Sakara che hanno contribuito a farmi appassionare incontro dopo incontro alle arti marziali miste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: