UFC 266, ONE FC, la Boxe con Anthony Joshua. Tutti i match della settimana

Settimana caldissima nel mondo del combattimento con UFC 266: Volkanovski vs Ortega, ONE Championship con in palio il titolo dei pesi leggeri e la grande Boxe di DAZN con Anthony Joshua vs Oleksandr Usyk. Ecco tutti i match da non perdere, con orari, date e piattaforme su cui vederli.

UFC: Contender Series, episodio 4

Siamo alla quarta settimana dei Dana White’s Contender Series, lo show dove dieci fighter combattono nell’ottagono dell’APEX, a Las Vegas, davanti il presidente della UFC Dana White. Alla fine dei cinque incontri, Dana White deciderà chi è meritevole del contratto UFC, basandosi non solo sulla vittoria ma anche sulla spettacolarità dell’incontro. Potrete vedere la card completa qui.
L’evento inizierà Martedì notte dalle 2:00, visibile esclusivamente su UFC Fight Pass.

ONE Championship: Revolution

Quello di venerdì sarà un evento molto importante per ONE Championship. Combatterà il campione dei pesi leggeri Christian Lee, che all’età di 23 anni ha un record di 14-3, con 10 KO e 4 sottomissioni, e ha già difeso due volte il titolo ONE. Christian Lee ha tutte le carte in regola per diventare una futura star delle MMA.

Il co-main event invece sarà un match di kickboxing con in palio il titolo dei pesi gallo. Il campione Capitan Petchyindee contro lo sfidante Mehdi Zatout.
L’evento andrà in onda venerdì pomeriggio alle 14:30, visibile gratis dal canale YouTube ufficiale ONE Championship.

Boxe: Joshua vs. Usyk

Torna la boxe, quella vera, che ha poco a vedere con Jake Paul, gli show imbarazzanti di Triller e i fighter ritirati delle MMA che vogliono qualche altra busta paga prima della pensione.
Anthony Joshua difenderà i titoli WBA (Super), IBF, WBO, e IBO dei pesi massimi, quelle quattro cinture che lo rendono quasi il campione indiscusso dei pesi massimi. Quasi, perché lì fuori c’è ancora Tyson Fury con il titolo WBC, che da molti è considerato il più forte tra i due. Il supermatch tra i due campioni è saltato a causa di un contratto tra Fury e Deontay Wilder, quindi Joshua difenderà le sue cinture contro il prossimo contendente, che non è assolutamente da sottovalutare: Oleksandr Usyk.

Usyk è stato il primo pugile della storia a conquistare tutti e cinque i titoli dei massimi leggeri: WBO, WBC, WBA, IBF e The Ring. Una volta conquistato qualsiasi cintura nei cruiserweight ha deciso di salire nei pesi massimi, per compiere un’impresa storica. Con un record di 18-0, l’ucraino Oleksandr Usyk proverà a rovinare la festa a tutti quelli che vogliono vedere il supermatch tra Anthony Joshua e il vincitore tra Tyson Fury vs Deontay Wilder.

L’evento inizierà sabato alle 19:00, visibile solo su DAZN.

UFC 266: Volkanovski vs Ortega

Dopo una lunghissima attesa i due coach della 29esima stagione del The Ultimate Fighter si affronteranno. Alexander Volkanovski, il campione, combatterà con un evoluto Brian Ortega, che non sembra avere niente a che fare con il fighter che si fece massacrare da Max Holloway. Questo è uno di quei match impossibili da prevedere. Lo striking di Volkanovski potrebbe essere troppo per Brian, ma che ha dalla sua parte uno dei migliori Jiu Jitsu della divisione, nonché una potenza e un tempismo nei colpi spesso sorprendente.

Nel co-main event combatterà Valentina Shevchenko, la campionessa dei pesi mosca femminile ormai considerata imbattibile nella sua categoria. La sfidante sarà Lauren Murphy, con una striscia di 5 vittorie consecutive. Da molti è considerata solo l’ennesima vittima sacrificale, ma nelle MMA niente è mai scontato.

Ma la vera star dell’evento è l’unico e il solo Nick Diaz, fratello dell’ormai ancora più celebre Nate, e che tra i due è il vero fuoriclasse nel combattimento. Più di dieci anni fa Nick Diaz combatteva in qualsiasi promotion di MMA di alto livello. Debuttò in UFC nel 2003, per poi diventare il campione incontrastato dei pesi welter Strikeforce, difendendo la cintura 3 volte. Tra i suoi match più memorabili fu proprio quello contro Robbie Lawler nel 2004 a UFC 47. Dopo 17 anni, i due veterani si affronteranno in un rematch che mai avremmo potuto immaginare.

Da non perdere nei preliminari sarà invece Merab Dvalishvili vs Marlon Moraes. Merab, georgiano con un record di 13-4, ha una striscia quattro vittorie in UFC. Con una vittoria su Moraes potrebbe approdare direttamente in top 5.
Interessante anche il match tra Dan Hooker vs Nasrat Haqparast nei pesi leggeri.

L’evento inizierà sabato a mezzanotte con i preliminari, visibili solamente su UFC Fight Pass con il commento originale. La card principale inizierà alle 4:00 del mattino, visibile su DAZN con il commento in italiano.

Written by Giorgio Daino
Amante delle arti marziali, seguo le MMA da quando ero un bambino. Il mio obiettivo è di far conoscere agli italiani uno degli sport più esaltanti e adrenalinici del mondo. Ho una cintura marrone di Karate, qualche anno di Kickboxing alle spalle e dei maldestri tentativi di imparare il Jiu Jitsu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: