UFC, Dana White: “Nick Diaz dovrebbe ritirarsi. Non ne ha più”

UFC – È l’ora di appendere i guantini al chiodo per Nick Diaz. Il presidente UFC non ha dubbi, nonostante il grande rispetto che provi verso il californiano. Nessun dubbio su quanto sia tosto Diaz, ma semplicemente non gli piace più combattere, dice White:

Sono stato molto impressionato dal suo ritorno a settembre. Ho parlato con Robbie Lawler e aveva solo rispetto per Diaz e per come ha combattuto, –

Ma al di là di come ha combattuto, e di cosa ha fatto dopo uno stop così lungo, non penso dovrebbe più combattere. È un adulto, può fare quel che vuole. Ma non penso che Nick lo faccia perché gli piace. Lo fa perché deve. La gente mi chiede sempre qual è la chiave per il successo. È essere felice, e fare quello che ami.

Quando parlo con Nick Diaz, mi sembra di parlare con qualcuno imbottigliato nel traffico, mentre va a fare un lavoro che odia, – Quando si prepara per combattere, è imbottigliato nel traffico. In realtà, è anche interessante come cosa. Ma per qualcuno che è stato fuori per tutto quel tempo come lui, solo rispetto per Nick.

Nick Diaz è reduce da una sconfitta per TKO contro Robbie Lawler, in un rematch del loro primo incontro del 2004. Prima di questo, il suo ultimo incontro risale a quasi 6 anni prima: il 31 gennaio 2015 aveva combattuto contro Anderson Silva perdendo una decisione unanime, incontro che diventò No Contest dopo che entrambi i fighter fallirono i test antidoping. Marijuana per Diaz, drostanolone e androsterone per Silva. Il suo ultimo incontro vinto risale al 2011, contro BJ Penn.

Nonostante l’età non proprio giovanissima (38 anni) e le parole di Dana White però, il maggiore dei Diaz è sempre stato vicino al mondo del combattimento. Rumor molto recenti lo davano vicino al mondo del pugilato e addirittura a un match contro Khamzat Chimaev.

E voi, cosa ne pensate? Quello contro Lawler, è stato l’ultimo incontro del bad boy di Stockton?

Written by Viljar Ujkaj
Studente di Scienze Politiche all'Università di Pisa, avido fan di MMA dal 2010. La mia missione è contribuire il più possibile allo sviluppo e ad un'informazione corretta di questo bellissimo sport in Italia. Pugile a tempo perso, cintura bianca di BJJ, cintura nera in pignoleria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: