UFC: quando Brock Lesnar scioccò il mondo diventando campione (MATCH COMPLETO)

UFC – È il 15 Novembre 2008. Ci troviamo al MGM Grand Garden Arena di Las Vegas, Nevada. Di fronte a 14272 spettatori va in onda UFC 91: i protagonisti del main event sono il campione 45enne Randy Couture e la stella della WWE Brock Lesnar.

Couture si presentava alla difesa del titolo con un record di 16-8 spalmati su undici anni di carriera.  Oltretutto, il suo palmares nell’organizzazione contava 3 titoli Heavyweight, 2 titoli Light Heavyweight, oltre ad aver trionfato al UFC 13 Heavyweight Tournament e ad essere stato il primo multi-campione nell’organizzazione.

D’altro canto, Lesnar aveva combattuto solamente tre incontri da professionista, dei quali soltanto due nell’organizzazione (sconfitta con Frank Mir al debutto e successiva vittoria contro Heath Herring). Quindi, con un record di 1-1 in UFC, Lesnar andava ad affrontare il più grande e blasonato peso massimo di allora, che contava un esperienza di ben 14 incontri titolati.

Per questo motivo, i fans criticarono la scelta di Lesnar, motivandola solamente con motivi di marketing (fu il primo evento a vendere più di 1 milione di pay-per-view).

https://www.youtube.com/watch?v=ro7xvYB1nd8

Successivamente, Lesnar riuscì a difendere il suo titolo per due volte, per poi perderlo contro Cain Velasquez nel 2010.

Invece, Couture combatté altri cinque incontri nei successivi tre anni, per poi ritirarsi nel 2011. Dopo il ritiro, si concentrò sulla sulla palestra, la Xtreme Couture a Las Vegas (dove si allena l’attuale campione Francis Ngannou), oltre che alla carriera da attore.

Published
1 anno ago
Categories
UFC
Comments
No Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: