UFC, Michael Chandler: “Manderò brutalmente KO Justin Gaethje”

Michael Chandler ha perso la sua occasione di diventare il campione dei pesi leggeri UFC, ma sta affrontando la sconfitta da vero campione, e guarda ai suoi prossimi avversari, tra cui Justin Gaethje e Beneil Dariush.

La sconfitta con Charles Oliveira a UFC 262 è arrivata all’inizio del secondo round, con un KO che non si aspettava quasi nessuno. Ma bisogna ricordare che nel primo round arrivò molto vicino a chiudere per KO a sua volta, le abilità nell’ottagono di Chandler infatti non sono state messe in discussione. Adesso è il momento per lui di tornare sul carro dei vincenti, in un’intervista per MMAFighting ha parlato del suo possibile match contro Justin Gaethje:

“Penso che Gaethje – Chandler sia probabilmente il match più atteso dai fan nel pianeta in questo momento.
Penso che lui diventerà uno dei miei highlight o io diventerò uno dei suoi highlight, tutti e due avanziamo e ci godiamo una buona, appassionata battaglia vecchio stile. Lui è fatto così. Io sono fatto così.”

“Justin Gaethje è stato sulla punta della lingua della UFC, della nostra lingua, di me e del mio management, da quando abbiamo firmato con la UFC. Semplicemente non ha funzionato per numerosi motivi diversi”.

Il problema per Michael Chandler è però il tempismo. Il suo piano infatti è di prendesi qualche mese per proteggere la sua salute, e iniziare un nuovo campo di allenamento in autunno. Gaethje invece attende un match da ormai troppo tempo, e potrebbe non voler aspettare così tanto.

“Il tempismo in questo momento è il problema. Ho appena combattuto otto giorni fa, 10 giorni fa, qualunque cosa fosse, [Gaethje] non combatte da 8 o 10 mesi a questo punto. Sarà una questione di tempismo. C’è Beneil Dariush, che ha appena combattuto, ovviamente vuole un po’ di tempo libero per la sua famiglia. Chissà”

Chandler vuole ripetere il KO su Justin di UFC 218

Michael Chandler è convinto di poter mandare Justin KO come fece l’ex campione pesi leggeri UFC Eddie Alvarez nel 2019:

“Ti dirò questo: se Eddie Alvarez può battere Justin Gaethje, io posso sicuramente battere Justin Gaethje. Non lo finirò semplicemente KO tecnico. Sono convinto che manderò Justin Gaethje a terra freddo. Terrò un ritmo elevato proprio come fece Eddie. Sarà un combattimento molto divertente. È il match che la gente vuole vedere”

Tra Chandler e Eddie Alvarez c’è una lunga storia. I due infatti si sono affrontati due volte in Bellator, e sono attualmente 1-1. Pur essendoci molto rispetto tra i due rivali, Eddie ha prontamente risposto con un tweet:

“Faccio sempre il tifo per te Mike, ma ci sono molte cose che io posso fare e che tu non puoi, amico mio. Tutto il pensiero positivo del mondo non ti porterà lì. Buona fortuna con Justin, è un tornado di pugni e calci con cui non ho voglia di avere una rivincita, mai”

 

 

 

Written by Giorgio Daino
Amante delle arti marziali, seguo le MMA da quando ero un bambino. Il mio obiettivo è di far conoscere agli italiani uno degli sport più esaltanti e adrenalinici del mondo. Ho una cintura marrone di Karate, qualche anno di Kickboxing alle spalle e dei maldestri tentativi di imparare il Jiu Jitsu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: