UFC, le parole di Israel Adesanya a Vettori dopo la rear naked choke

UFC – Il momento lo conoscete tutti. Dopo un primo round abbastanza chiuso e un secondo chiaramente a favore del campione in carica, il terzo round è quello che ha fatto sussultare tutti i tifosi di MMA italiani: Vettori porta a terra Adesanya, prima va in mezza guardia e poi riesce a prendere la schiena al campione. The Italian Dream è rapidissimo, forse troppo, mette i ganci e per poco non riesce a chiudere una rear naked choke ai danni del campione. Che però riesce a girarsi e a ribaltare la situazione.

Sicuramente non solo il momento più emozionanti per noi italiani ma anche il momento dove l’incontro è stato più vicino a concludersi. E viste tutte le scaramucce nel pre-incontro, poteva essere un momento esente dal trash talking? Ovviamente no. Adesanya ha voluto raccontare cosa ha detto a Vettori dopo essere scampato alla sottomissione:

Pensava di aver chiuso lo strangolamento e io glie l’ho ribaltato contro, – Ho visto la sua anima che lasciava i suoi occhi in quel momento.

Dopo, ha detto di aver guardato Vettori e gli ha chiesto:

Hai paura, vero?

Il neozelandese ha fatto vedere più volte di non disdegnare lo show sia fuori che dentro l’ottagono e questa è stata l’ennesima dimostrazione. Quella contro Vettori è stata la sua terza difesa titolata, dopo Yoel Romero e Paulo Costa.

Appena terminato l’incontro, ha chiamato in causa, sempre con i suoi modi di fare, l’ex campione Robert Whittaker per la sua prossima difesa titolata. Adesanya ha conquistato il titolo proprio contro Whittaker, vincendo per TKO al secondo round.

Author
Published
1 anno ago
Categories
UFC
Comments
No Comments
Written by Viljar Ujkaj
Studente di Scienze Politiche all'Università di Pisa, avido fan di MMA dal 2010. La mia missione è contribuire il più possibile allo sviluppo e ad un'informazione corretta di questo bellissimo sport in Italia. Pugile a tempo perso, cintura bianca di BJJ, cintura nera in pignoleria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: